seprator

MUORE una STELLA del JAZZ: Dave Brubeck autore di "TAKE FIVE"

seprator

Speciale (finalmente gratis e legale)


Novit filmlegali.xyz vedi tutto gratis
MUORE una STELLA del JAZZ: Dave Brubeck autore di




E' morto ieri, 5 Dicembre 2012, alla veneranda età di 91 anni, uno dei massimi esponenti del Jazz, David Brubeck Warren, leggendario pianista e compositore, autore di "Take Five",  celebre brano che chiunque - almeno una volta - avrà già avuto modo di ascoltare.
Un infarto, sarebbe stata la causa che lo ha portato alla morte - esattamente un giorno prima del suo compleanno - un uomo ancora pieno di energie impegnato fino all'ultimo, in una serie di concerti, in vari posti del mondo. La composizione di David Warren Brubeck, ricordiamo che trovò fondamento durante la rivoluzione musicale americana del 1950. Era l’anno in cui nelle università americane si cominciava a scoprire il jazz come articolazione complessa di partitura che, pur lasciando come da tradizione molto spazio al virtuosismo individuale, cominciava a trovare un suo “gusto collettivo”, quasi a voler fare in modo che il tema portante del pezzo suonato diventasse inequivocabilmente la vera “star” e non più i singoli musicisti. Questo nuova influenza musicale prese il nome di Cool-Jazz, divenendo in poco tempo la musica più seguita fra i giovani. Brubeck, un personaggio che aveva imparato a suonare in gruppo con le bande militari che giravano l’europa per allietare le truppe al fronte e fu solo  grazie alla musica, che scampò alla prima linea sul fronte di guerra.  Lui che da richiamato nel 1942 gli toccò andare a servire il famoso generale George Patton. Un musicista militare apparentemente ferreo, se non fosse invece che quando era al College, prima della guerra, i professori lo consideravano una mezza calzetta perché non sapeva leggere gli spartiti. Andava a misure mentre invece il suo forte era proprio quello che gli sarebbe servito in seguito per farlo diventare famoso, il contrappunto e l’armonia. Infatti nel suo cavallo di battaglia "Take Five", si può riscontrare questa maestria, come anche nel brano "Blu Rondò à la Turk" e altri pezzi che hanno fatto -  e continuano a fare -  la gioia di tutti i jezzisti. Inoltre scrisse diverse musiche per balletti, messe, oratori e cantate. A compendio di questa piccola celebrazione si allega il video con una  superba esecuzione di "Take Five" per ricordare questo grande artista, precursore della moderna musica Acid Jazz e  Jazz Fusion.

"Take Five" 1966 - Live by Dave Brubeck



Resta connesso

shape
© Nikla.net 2014. All rights reserved