seprator

Dieta chetogenica: perdere peso velocemente mangiando. PRO e CONTRO

seprator

Speciale (finalmente gratis e legale)


Novit filmlegali.xyz vedi tutto gratis
Dieta chetogenica: perdere peso velocemente mangiando. PRO e CONTRO




DIETA-CHETOGENICA1

 

PRO

La Dieta chetogenica è un tipo di dieta metabolica, basata principalmente sull'associazione di proteine ​​e lipidi, poverissima di carboidrati e assente di zuccheri. Consente in poco tempo:
 
  1. - un dimagrimento veloce, non intaccando la massa magra. I muscoli rimangono tonici, definiti e privi di grasso;
 
  1. - mantiene costanti i livelli di insulina, evitando l'accumulo di grassi, fornendo un'elevata carica energetica. Infatti, proprio per queste caratteristiche, la dieta chetogenica è quella più praticata tra gli sportivi, in particolari dai body builder.
 
  1. - i livelli di glucosio nel sangue dimuiniscono e dunque il corpo è costretto ad attingere energia da altre fonti, quali proteine ​​e lipidi. Per effetto della Gluconeogenesi (formazione di glucosio) aumenta la quantità di calorie bruciate (termogenesi) e stimola la secrezione di ormoni e la produzione di metaboliti che favoriscono lo smaltimento del grasso e sopprimono l'appetito;
 
  1. - è permesso mangiare fino a sazietà, senza ricorrere al calcolo calorie giornaliere;
 
  1. - è un tipo di dieta curativa per pazienti affetti da epilessia o con problemi metabolici.
 
Per tutti questi motivi, l'efficacia "dimagrante" della dieta chetogenica è tutto sommato elevata e gli effetti si vedono in poco tempo, a beneficio della massa muscolare.
 
Nella dieta chetogenica, il regime alimentare è ricco di cibi grassi calorici, abbastanza gustosi al palato, a dispetto delle classiche diete dimagranti dove si è costretti a digiunare. Sono previste tre categorie di alimenti: latticini grassi (anche i formaggi stagionati), verdure, proteine animali e vegetali e frutta secca in abbondanza; pesce grasso (tonno in scatola all'olio d'oliva, salmone e pesce spada, ricchi di omega 3); si possono ricorrere a condimenti grassi (solitamente in quantità ridotte o banditi in altri regimi) come l'olio d'oliva e il burro, senza la necessità di dover pesare i grammi. E' la dieta più amata dai buongustai.

DIETA-CHETOGENICA3DIETA-CHETOGENICA2DIETA-CHETOGENICA4


COME ESEGUIRE LA DIETA CHETOGENICA

La Dieta Chetogenica va eseguita a cicli. Un ciclo prevede la durata di 4 giorni, in cui si possono arrivare a consumare anche oltre le 4.000 Kcal giornaliere, mangiando solo gli alimenti consentiti e avendo cura di bere almeno 2 Litri di acqua al dì. Ma dopo i 4 giorni, è prevista la così detta FASE DI RICARICO CARBOIDRATI. Occorrerà il 5 ° giorno cioè, consumare NECESSARIAMENTE carboidrati e zuccheri semplici (frutta), per rifornire l'organismo di tutte quelle sostanze negate ai giorni precedenti.
 
Dopo il 5° giorno di ricarica carboidrati, si potranno ripetere altri due cicli. Ma se dopo 3 cicli in tutto, occorre scendere ancora di peso, i nutrizionisti consigliano (prima di iniziare un altro ciclo di chetogenica), di intervallare la dieta con 15 giorni di alimentazione bilanciata effettuando il calcolo calorie giornaliere. In due settimane bisognerà consumare tutti gli alimenti previsti nella dieta mediterranea (carboidrati, frutta, proteine e grassi) in modo ponderato e vario, pesando gli alimenti nelle giuste quantità, consumando verdure e cibi magri, ma stando attenti a non superare la quota di calorie giornaliere, che deve essere direttamente proporzionale al proprio peso.
(Esempio: una donna di 37 anni del peso di 61,900 che vuole perdere 3 Kg, non dovrebbe superare le 1600 Kcal giornaliere).
Questo, per permettere al fisico di non stressarsi troppo e di recuperare le sostanze perdute durante la chetogenica, e di poter ripetere più cicli di dieta chetogenica nel tempo fino a raggiungere il peso ideale, senza spiacevoli conseguenze per l'organismo.

ketogenic_diet_new
Benchè è davvero difficile accettare l'idea che si possa perdere peso mangiando cibi grassi, la dieta chetogenica eseguita regolarmente e con buonsenso, funziona davvero. E' stato detto e confermato da vari nutrizionisti e specialisti del mondo. Ma c'è un però:

AFFINCHE' LA DIETA CHETOGENICA NON SI TRASFORMI IN UNA DIETA PERICOLOSA ALLA SALUTE, OCCORRE ATTENERSI SCRUPOLOSAMENTE ALLE INDICAZIONI, RISPETTANDO LA DURATA DEI CICLI E MAI COMMETTENDO L'ERRORE DI STRAFARE O DI SALTARE IL 5° GIORNO della RICARICA CARBOIDRATI, pensando di accellerare in questo modo il dimagrimento.
Anzi, al contrario quest'atteggiamento sbagliato può essere molto rischioso, perchè a lungo andare potrebbe favorire l'insorgere di gravissimi problemi alla salute.

CONTRO

Anche se è scientificamente dimostrato che la dieta chetogenica fa acquistare in breve tempo i risultati sperati, tuttavia esiste un rovescio della medaglia:
 
  1. - costringe reni e fegato a lavorare di più per eliminare l'azoto prodotto per effetto della gluconeogenesi;
 
  1. - a causa dell'elevato apporto di grassi e proteine, può causare gravi problemi come uremia e chetosi (aumento della concentrazione dei corpi chetonici nel sangue, responsabili dell'"Acetone").
 
  1. - sottopone l'organismo ad uno stress continuo e non salutistico;
 
  1. - alitosi
 
Ora che si è venuti a conoscenza di quali possono essere i benefici e gli effetti negativi di una dieta chetogenica, sta nella scelta individuale decidere se sperimentare o meno questa nuova dieta, che a detta di molti è davvero geniale. Geniale, perchè in effetti con questo regime alimentare si "inganna" l'organismo, forzandolo a bruciare i depositi di grasso, pur mangiando tanto e in modo saporito. Tuttavia prima di iniziarla è sempre cosa saggia, informarsi bene e chiedere il parere al proprio medico di famiglia circa lo stato di salute personale.

Dieta chetogenica associata a palestra: PRIMA e DOPO



Resta connesso

shape
© Nikla.net 2014. All rights reserved