Corso di Buona Educazione - Come comportarsi nelle presentazioni

  • 2014-02-26 13:04:21
Banner-Post-500x300
Ciao amici e benvenuti nella nuova rubrica di Bon Ton denominata: "Corso di Galateo". Qui pubblicherò giornalmente una serie di tutorial con lo scopo finale di realizzare un Corso di Buona Educazione, che prevede semplici accorgimenti finalizzati alla all' educazione sociale,  che vanno dalla presentazione allo stare insieme a tavola, dallo scegliere il look giusto per un'evenienza importante al modo corretto di porsi col prossimo, ma anche I MITI DA SFATARE, isomma un VADEMECUM DEL GARBO  dalla a alla z per non sentirsi mai "pesci fuor d'acqua" in determinati contesti sociali, seppur rari e sporadici. Ma prima di andare subito al Tutorial, vediamo le origini di chi ha avuto quest'idea di creare un manuale per la buona educazione. Galateo è il nome latinizzato di Galeazzo (Galatheus) Florimonte, il vescovo di Sessa Aurunca, che per sollecitazione del monsignor Giovanni della Casa, scrisse tra il 1551 ed il 1555,  il primo trattato "de' modi che si debbono tenere o schifare nella comune conversazione". Ne sono passati di anni da allora e tante delle regole dettate da Giovanni della Casa fanno ormai parte di un "vecchio" galateo che poco si addice alla nostra quotidianità. Ma oggi, in un mondo in cui dilaga la maleducazione, camuffata da "spontaneità" che si oppone alla "rigidità" dettata dalle buone maniere, c'è sempre tanta confusione intorno a quest'argomento. Vediamo allora di schiarirci le idee    BUONA VISIONE
     

Cerca nel sito