ULTIMO REGALO DI RIVA: Ordinanza del Sindaco di Taranto "ALLARME pcb e diossina: VIETATO consumare DETERMINATI Alimenti"

  • 2014-03-02 18:38:50
Venerdì 25 Gennaio 2013
- La notizia è apparsa questa mattina su tutti i quotidiani locali: adesso è ufficiale, Taranto è ormai un territorio contaminato da agenti inquinanti (come pcb e diossina), GRAZIE  "all'emerito lavoro " che Riva ha fatto negli anni dalla sua "infernale fucina"... Ippazio Stefano, su indicazione del Servizio veterinario della Asl, ha emesso un’ordinanza sul rischio derivante dal consumo di alimenti di origine animale non provenienti da filiere controllate, per la possibile contaminazione con agenti inquinanti emessi dall’Ilva e dagli altri insediamenti della zona industriale.
Il primo cittadino, informa la cittadinanza che:

«E' da evitare la raccolta di chiocciole in terreni incolti; è da evitare la caccia di esemplari di fauna selvatica stanziale, che abbia avuto accesso ad alimenti potenzialmente contaminati per lunghi periodi di tempo». Inoltre, «l'allevamento di galline ovaiole o di altri volatili da cortile per autoconsumo, deve essere attuato con rigorose cautele, in particolare evitando di far razzolare gli animali in zone esposte alla contaminazione ed integrando l’alimentazione animale con mangimi sicuramente esenti da diossine e Pcb». Il Comune precisa che «si tratta di un atto che in via prudenziale intende sensibilizzare la cittadinanza ad adottare le dovute cautele ed evitare il consumo degli alimenti ritenuti a rischio in quanto non riconducibili a filiere agroalimentari ufficiali e sottoposte a controlli».
 

♦ DA NON PERDERE: Domenica prossima 27 Gennaio, la trasmissione "PRESA DIRETTA" - RAI 3  manderà in onda in prima serata alle ore 21:30 - "Lavoro Sporco", uno speciale completamente dedicato alla VICENDA ILVA (oppure clicca qui per vederlo in streaming)

   

Cerca nel sito