Come riuscire a “sopravvivere” con la busta paga di fine mese

  • 2014-03-10 18:03:26
risparmiare condominio-2
Ebbèh!  E' inutile negarselo siamo in clima di recessione e crisi e ciascuno di noi chi più chi meno, coinvive giornalmente con questa triste realtà... purtroppo le "paghette floride" sono solo un'utopia in questo periodo .... e qui in Italia poi! Basti pensare che il Governo Monti ha coinvolto persino la Chiesa Cattolica, da secoli intoccabile, suscitando non poche polemiche nello stato Vaticano, che come noi (da sempre), ora gli spetterà pagare le tasse.

Ma per fortuna l'essere umano è dotato di quell'istinto di sopravvivenza e come in ogni periodo nero della storia, passeremo anche questa fase critica adattandoci alla meno-peggio! Il segreto sta tutto nel saper gestire con sapienza le proprie finanze, rinunciando a qualche sfizio di troppo (ristoranti, pizzerie, locali pubblici, ecc.) e seguendo questi semplici consigli, che se per alcuni risparmiatori incalliti possono essere scontati, per altri dalla mano larga, possono risultare fondamentali se non strategici:
Per la spesa giornaliera NON FARE LO SPESONE MENSILE O SETTIMANALE COME SEI ABITUATA A FARE, ma OPTA PER LA SPESA GIORNALIERA, perchè così avrai più consapevolezza di quanto spendi. Prefiggiti un budget fisso al giorno direttamente proporzionale alle tue entrate mensili:  ad esempio per una famiglia media di 4 persone (2 adulti + 2 bambini età scolastica) che guadagna circa 1.200 euro, dovrebbe  spendere in media 20 - 25  euro giornaliere....

.......E sai che NON DEVI ANDARE OLTRE questa cifra


ECCO COSA DEVI FARE PER FARE UNA SPESA INTELLIGENTE E RISPARMIARE:


- Scegli solo discount della tua città, sceliendo sottomarche di buona qualità.  Dimenticati per ora dei prodotti di marca fortemente pubblicizzati, dove paghi sempre quell'euro in più di propaganda che l'azienda deve necessariamente recuperare da qualche altra parte, fa parte della loro corretta strategia di marketing; MA A TE LA TASCA PESA IN QUESTO MOMENTO, E DELLA PUBBLICITA' TE NE FREGA POCO,  quindi ti posso assicurare che si trovano anche dei prodotti meno conosciuti, più o meno stessa qualità e con un prezzo ragionevole, e ricordati che la differenza di risparmio non la noti su un prodotto solo, ma sulla spesa globale.

- Preparati già la lista delle cose da acquistare e munisciti di calcolatrice  (tutti i cellulari hanno questa funzione)  segnando di volta in volta ogni articolo che inserisci nel carrello, così saprai quanto pagherai alla cassa e non correrai il rischio di comprare cose inutili.

- Se ci sono offerte straordinarie in due diversi supermercati, NON FARTI PRENDERE DALLA PARANOIA E DALLO SCONFORTO:  "ALZA LE CHIAPPE", MUNISCITI DI CARRELLINO E VAI IN ENTRAMBI I SUPERMERCATI, vedrai le borse piene e con la stessa uscita monetaria (discount eccezionali secondo il parere di alcuni forum femminili: DICO, EUROPA-EUROPA,  PENNY, LIDL, ALVI).

-Per frutta e verdura comprala fresca al mercato, evita di prenderla già imbustata nei supermercati, disponibili subito ma prezzati il doppio!
- Per il menù settimanale scegli 2 o 3 giorni dove includere UN CONSISTENTE PIATTO UNICO, esempio: - Pasto di mezzoggiorno: PASTA AL FORNO - falla bene condita, con carne macinata, prosciutto, ecc, e fai porzioni più GRANDI; un'insalatina al massimo dopo.... così evitarai di fare il secondo piatto-  Pasto della sera: friselle integrali con pomodorini

- Non comprare più cibi precotti, MA FALLI TU, così ne usciranno porzioni maggiori, da riproporre anche la sera per cena. Torte, brioche, biscotti, pasticcini, METTITI DI BUONA PAZIENZA COME LE DONNE DI UN TEMPO E PROVACI: ne guadagni di salute e ne beneficia la tasca;

- Quando rimane qualcosa non la buttare, ma riciclala, esempio: ti rimane del risotto? La sera puoi utilizzarlo per preparare degli ottimi arancini filanti, aggiungendo un uovo sbattuto, qualche cucchiaiata di formaggio nell'impasto, forma delle palline e aggiungi al centro  un cubetto di formaggio e prosciutto, avvolgili nell'uovo, impanali e buttali nell'olio bollente: vedrai che delizia! Me lo ha DETTO PROPRIO UNA CUOCA CHE LAVORAVA IN UN RISTORANTE FAST-FOOD!). Se ti rimagono degli affettati o formaggi inutilizzati, non aspettare che marciscano in frigo per poi gettarli:  quando sono ancora freschi, congelali e usali consecutivamente in altre occasioni per il ripieno di torte salate, sfogliate, pizze, gateau di patate, cannelloni, melanzane, ecc,

- Per spese di abbigliamento e scarpe, aspetta il periodo più conveniente dei saldi: anche se acquisterai roba invernale in primavera, te la ritroverai dopo.
- Quando si logora qualcosa di elettrico, oggetti della casa o abiti, "se la spesa non vale per l'impresa" e NON si può comprare nuovo, riparalo tu o da chi lo sa fare, evita di comprare TUTTO NUOVO E SUBITO: se ti salta un bottone della camicia o si rompe una cerniera, RICORDATI CHE IL FAI DA TE E' SEMPRE ANDATO DI MODA!

- Stai attenta agli sprechi di olio, detersivi, acqua quando lavi i piatti (non fare l'errore DI INSAPONARE E CONTEMPORANEAMENTE LASCI IL RUBINETTO APERTO), non lasciare luci accese inutili se non  stai frequentando un ambiente, e dicasi lo stesso per il telefono, è da stupidi avere un telefono fisso se non si utilizza INTERNET, optare più per la scheda telefonica prepagata che è libera da canoni fissi. (questo vale più per chi non usa INTERNET).

Evita se puoi l'utilizzo della macchina, troppi tasse, spese di benzina, meccanico, UTILIZZA INVECE IL MEZZO PIU' SALUTARE  ED ECONOMICO PER IL TUO BENESSERE FISICO: LE GAMBE! Fra l'altro fai anche  bene ALL'AMBIENTE oltre che a te stessa e se CAMMINERAI TANTO E SPESSO,  avrai  CHIAPPE PIU' SODE, GAMBE ATLETICHE, FISICO PIU' SNELLO e potrai anche evitare di iscriverti in palestra!

- Prendi un salvadanaio e se riesci metti almeno un euro da parte al giorno e tutte le monetine da resto che per giunta ti danno pure fastidio nel borsellino, e rompilo solo una volta all'anno: non te ne accorgerai, CON QUESTA SOMMETTA POTRAI PERMETTERTI UN BEL WEEKEND CON IL TUO PARTNER PER LE PROSSIME VACANZE!  :D
Lo so ragazzi, sembrano consigli spartani del dopo-guerra, ma VI ASSICURO CHE I SOLDI IN QUESTA MANIERA LI GESTIRETE AL MEGLIO E SENZA SPRECHI INUTILI! ;)
...SEI PIU' CICALA O FORMICA? GIOCA COL TEST

Cerca nel sito