Festival Sanremo 2015: Trionfa il trio Volo

  • 2015-02-15 09:29:27
Sanremo Italian Song Festival 2015

ULTIME NOTIZIE DI OGGI
Si è concluso così il 65esimo Festival di Sanremo 2015, decretando la vittoria del giovanissimo trio in gara, "Il Volo", con il brano "Grande Amore", aprendo un sipario di grande vanto allo spessore culturale del Bel canto italiano, agli occhi del mondo intero. Il canto lirico del giovane trio ha, infatti, emozionato il pubblico da casa, che ha potuto così fare la propria scelta incidendo in modo netto sulla classifica finale di questa nuova edizione dell'annuale appuntamento musicale:

Sanremo Italian Song Festival 2015

  1. 1° POSTO: IL VOLO con "GRANDE AMORE"
  2. 2° POSTO: NEK con "FATTI AVANTI AMORE"
  3. 3° POSTO: MALIKA AYANE con "ADESSO E QUI"
  4. 4) Annalisa - Una finestra tra le stelle
  5. 5) Chiara - Straordinario
  6. 6) Marco Masini - Che giorno è
  7. 7) Dear Jack - Il mondo esplode tranne noi
  8. 8) Gianluca Grignani - Sogni infranti
  9. 9) Nina Zilli - Sola
  10. 10) Lorenzo Fragola - Siamo uguali
  11. 11) Alex Britti - Un attimo importante
  12. 12) Irene Grandi - Un vento senza nome
  13. 13) Nesli - Buona fortuna amore
  14. 14) Bianca Atzei - Il solo al mondo
  15. 15) Moreno - Oggi ti parlo così
  16. 16) Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi - Io sono una finestra

ANCHE IN QUESTA EDIZIONE NON SONO MANCATI I COLPI DI SCENA
Colpo di scena nella classifica finale della 65/a edizione del festival di Sanremo 2015. Carlo Conti legge la classifica dei big in gara a partire dalla posizione numero 16, arriva a 9 e, anche in grafica, appare il nome di Nek. E' pero' un errore. Il conduttore intrattiene il pubblico mentre gli viene consegnato un foglio con la classifica esatta e al numero 9 c'è Nina Zilli e non Nek, che invece è tra i primi tre che si contenderanno la vittoria, insieme al trio Il Volo e a Malika Ayane.

OSPITI, MUSICA E DIVERTIMENTO A VOLONTA' CON IL MONOLOGO DI GIORGIO PANARIELLO
La Pfm apre la finale in chiave Progressive del Nabucco per poi lasciare il palco al cast d'opera moderna "Romeo e Giulietta". Dopo la famiglia Anania, comparsa in prima serata con 16 figli al seguito, nell'ultima serata si presentano i coniugi Manenti, una coppia siciliana sposata da oltre 65 che ha raccontato il loro amore fatto di camminate di 30 chilometri, proposte di matrimonio fatte da uno zio con la scusa di comprare una cavallina, un ritratto piuttosto pittoresco dell'Italia d'altri tempi. In occasione dell'anniversario di San Valentino, Gianna Nannini propone 'L'immensità' e 'Sei nell'anima", offrendo emozionanti momenti di romanticità a tutte le coppie italiane. A seguire, lo show comico di Giorgio Panariello che inizialmente si presenta in versione Renato Zero per poi sbizzarrirsi in un monologo di sottile sarcasmo e satira politica sui personaggi attualmente in carica, alcuni dei quali, Matteo Renzi, Beppe Grillo e il grande comico di orientamento comunista, Roberto Benigni. Si prosegue con l'esibizione canora dell'artista Ed Sheeran, attualmente in vetta alle classifiche internazionali e subito dopo irrompe sulla scena, Will Smith, che ha duettato con Conti la versione rap di "Nel blu dipinto di blu" (una delle canzoni preferite della nonna), coinvolgendo il pubblico e lasciando il segno di una personalità fuori dal comune. Gran finale poi con Margot Robbie, una delle star emergenti dopo "The Wolf Of Wall Street", in uscita nelle sale italiane il 5 marzo.

Cerca nel sito