ILVA: Braccio di Ferro in corso

  • 2014-03-02 18:49:26
Se qualcuno si fosse illuso che il decreto "salva ilva" pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale abbia messo fine alla lunga battaglia legale in corso da mesi, nella discussa città pugliese di Taranto, beh, allora si deve ricredere. 
Da un lancio dell'Ansa, si evince un conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato  e Procura di Taranto, per quanto riguarda il sequestro dei prodotti finiti e semilavorati dell'acciaieria, disposto il 26 novembre scorso. I legali della famiglia Riva nei giorni scorsi avevano presentato anche un ricorso al Tribunale in sede d'appello contro il sequestro dei prodotti finiti, sollevando la delicata questione sulla legittimità costituzionale. L'udienza e' gia' fissata per martedì, 8 gennaio. I magistrati hanno dunque rimesso gli atti al Gip Patrizia Todisco, alla quale spetterà ora la valutazione circa il dissequestro dei prodotti.
 

Cerca nel sito