Pietosa demagogia di Emma Marrone sulle Escort di Arcore

  • 2014-03-10 17:45:49
Piangere (1)
E' una puntata un pò vecchiotta questa, risale all'anno scorso, ed esattamente al 20.02.2011 ed ho deciso di ripescare questo dibattito, uno fra i tanti, per restare in tema all'argomento che ho trattato precedentemente circa la   squallida filosofia di Emma Marrone. Infatti per avere maggiore notorietà e consensi dal pubblico, Emma Marrone ha deciso di buttarsi sul sociale, sul "demagogico" , per esempio facendo l'attivista politica, asserendo di aver cantato con la febbre a 40 durante una trasmissione della domenica,  partecipa a marce politiche lo stesso giorno di Sanremo 2011 "mettendo il bando ovunque", si unisce  spesso a discussioni e interviste oltre la sua portata culturale con discorsi ameni e assurdi alle dirette.

Ha avuto pure la faccia tosta di sfidare verbalmente un asso duro come Sgarbi: si pensi che mentre diloquiava con lui atteggiava persino il "braccio sinistro sul fianco alla fascista maniera",  come dire, "parla pure, tanto ho ragione io", dovendo poi pagare l'umiliazione di trovarsi aggrovigliata in discorsi fuori dalla sua portata culturale, facendo una figuraccia imbarazzante, dove  l'unica via di fuga per lei era  rimangiarsi le parole pronunciate prima e autocommiserandosi poi che "gli avevano rovinato il giorno più bello della sua vita!". Tutto questo è davvero PIETOSO!

In questo video Emma Marrone intervistata da Giletti, dice la sua circa l'argomento di gossip italiano più discusso del momento, e cioè delle Escort di Arcore, dipingendole come poverette sfruttate, incapaci anche a 18 anni di prendere decisioni assennate, perchè "...sono bambine, si avvenenti belle, un vestino...", ma costrette a fare questo, perchè alle spalle hanno avuto un brutto trascorso, hanno "il vuoto", così come gli suggerisce Giletti e meritano dunque  comprensione e pietà". Ciò scatena la reazione furibonda di Sgarbi, che mette in ballo anche Maria De Filippi, la quale interviene telefonicamente pacando gli animi accesi dei presenti.

Cerca nel sito