Scoperti ALTRI GUERRIERI DI TERRACOTTA in Cina

  • 2014-02-04 12:37:53
guerrieriterracotta1
Gli archeologi cinesi hanno annunciato la scoperta di altri 110 guerrieri di terracotta a grandezza naturale, a guardia della tomba di Qin Shi Huang, primo imperatore della Cina. Sono oltre 8.000 i soldati in tutto ritrovati finora, risalenti al 200 aC; essi riproducono fedelmente l'immagine dell'imperatore Qin e del suo massiccio esercito di soldati, ancora intatti e perfettamente conservati nonostante i secoli, scoperti la prima volta nel 1974 presso il mausoleo di Xi'an.  "La scoperta più significativa questa volta è che alcune  statue  sono DIPINTE  A MANO.....", ha detto Shen Maosheng (responsabile del Museo che custodisce gli altri guerrieri), in un'intervista con AFP. Le staute ritrovate riproducono: : cavalli di battaglia, due serie di carri, armi, tamburi e uno scudo utilizzato dai soldati di quel periodo. Il Sito Web "The Guardian" annuncia in merito che esse rappresentano solo una piccola frazione di ciò che resta ancora da scoprire nel sito archeologico. Giugno si preannuncia  dunque un  mese favorevole per l'archeologia cinese: prima l'incredibile scoperta che la Grande Muraglia si rivela essere grande il doppio rispetto a quanto si ritenesse in passato;  ora altre  "riesumazioni dell'esercito di Qin Shi Huan", antiche reliquie e importanti  testimonianze dalla storica cultura cinese.
The Guardian / AFP / BBC. (Foto di AP / Reuters / AFP via BBC)

Cerca nel sito