Tossina di ragno curerebbe l'impotenza

  • 2014-03-10 12:57:51
BSW ARM.preview
Quando si è disperati si arriva a provare di tutto. Anche il così detto ragno della banana  (phoneutria nigriventer, diffusa in Brasile cresce e si sviluppa nella foresta Amazzonica e spesso si rifugia in caschi di banane, da qui il curioso nome) come soluzione all'impotenza. Sotto sotto, vuoi vedere che funziona? Questo aracnide, che raggiunge 15 centimetri di lunghezza, è conosciuto per il suo veleno, uno dei più potenti del mondo. Eppure l'insetto pericoloso potrebbe portare a un nuovo trattamento contro la disfunzione erettile.

Lo dice Kenia Nunes, ricercatore del Medical College of Georgia. Il morso del ragno infatti provoca un'erezione di lunga durata, e lo studioso sta dunque analizzando la tossina del veleno per capire quale sia il meccanismo che si nasconde dietro il sintomo dell'erezione. Alla base dei suoi studi, una tossina chiamata 'PnTx2-6'. La sfida del futuro, dunque? Separare l'effetto positivo della tossina del ragno da tutti gli effetti collaterali per ottenere un farmaco contro le disfunzioni erettili. Beh, ne riparliamo tra qualche tempo...
  fonte: excite  

Cerca nel sito