Cacciato dall'Arabia Saudita, perchè troppo bello

  • 2014-03-11 11:35:19

Omar-Al-Borkan-Gala3

Il suo nome è Omar Al Borkan Gala. Quest'uomo affascinante dagli occhi penetranti e dal fascino latino, è un modello, fotografo e poeta dell'Arabia Saudita, che è stato cacciato dalla polizia di Stato assieme a tre colleghi durante una kermesse culturale a Riyad. La sua colpa? Essere troppo bello!

Omar-Al-Borkan-Gala5

Omar Al Borkan Gala stava partecipando ad un evento culturale annuale intitolato Jenadrivah Heritage & Cultural Festival,  nella capitale saudita di Riyad. Nel corso della manifestazione la polizia religiosa lo ha cacciato perché "fonte di distrazione troppo pericolosa" per donne e visitatrici di ogni età, perché "troppo bello e sexy".

Omar-Al-Borkan-Gala4

L'inappellabile giudizio è stato espresso dalla "commissione per la promozione della virtù e la prevenzione del vizio" che ha emesso la sentenza. L'espulsione è stata immediata e spietata per il povero Omar, che ha dovuto abbandonare immediatamente la kermesse e lasciare il paese sotto gli occhi dispiaciuti di un pubblico femminile particolarmente attratto dalla sua bellezza carismatica e che avrebbero fatto a gara in quel momento per consolarlo! :D

Omar-Al-Borkan-Gala7

   

Omar-Al-Borkan-Gala1

Cerca nel sito