Sfigurata dalla furia di uno scimpanzè impazzito

  • 2014-03-31 17:14:30
Charla-Nash
CRONACA: ANIMALI DOMESTICI IMPAZZITI - Una donna di 55 anni di Stamford, in Connecticut, tale Charla Nash, cinque anni fa rimase vittima dell'attacco di uno scimpanzè impazzito, perdendo la vista ed entrambi le mani. Tutto accadde quel maledetto febbraio del 2009 quando Charla si precipitò a casa della sua amica Sandra Herold per aiutarla a far rientrare in casa l'amico domestico Travis, un grosso bestione di 200 kg che viveva in casa della donna da oltre 14 anni e che quella mattina stava dando segni inevoquivocabili di squilibrio mentale.

Charla-Nash_scimmia_travis
Travis prima d'ora, si vestiva solo, guardava il baseball in tv, beveva vino dai calici, apriva le porte di casa con le chiavi e dormiva nel letto insieme alla sua padrona. Ma Travis quella mattina impazzì improvvisamente e quando vide Charla le saltò addosso con ferocia, strappandole naso, bocca, occhi ed entrambe le mani e uccidendo un agente arrivato sul posto per placare la furia dell'animale.

Charla-Nash2
Travis alla fine fu braccato dalla polizia e Charla rimasta in fin di vita, per lunghi anni si è dovuta sottoporre a oltre trenta interventi chirurgici. Oggi Charla ha un viso deturpato, che nè il risarcimento di 4 milioni di dollari ricevuti dell'eredità della proprietaria dell'animale, nel frattempo morta, e nè i 150 milioni di dollari di risarcimento danni chiesti allo stato del Connecticut, potranno mai restituirle la vista e il suo bel viso originario.

Cerca nel sito