DIVINITA' nuda scolpita nelle campagne di Cerne Abbas, Inghilterra

  • 2014-03-19 18:40:11
00006a7e_medium
Si tratta del "Gigante di Cerne Abbas", più recentemente denominato "Uomo rude" o il "Gigante Rude", non è altro che una figura umana  con gli attributi da fuori, scavata su una collina vicino al villaggio di Cerne Abbas,  in Dorset, Inghilterra. Misura 55 m di altezza X  51 m di larghezza ed è  scolpita nel gesso del terreno sottostante. Diverse e contrastanti sono le ipotesi che identificano il personaggio: alcuni son convinti si tratti di una divinità sassone, simbolo di fertilità e di buon auspicio per i raccolti, altri lo identificherebbero ad una figura celtica, altri ancora ad Ercole della mitologia Greco-Romana.

Ad avvalorare  ancora di più quest'ultima ipotesi sono alcune scoperte scientifiche avvenute nel 1996, che certificherebbero la presenza di un mantello sopra la testa del gigante, (come il famoso mantello di Nemea dell'eroe Greco) ma che se ne sarebbero persi i tratti nel tempo a causa delle intemperie.
Nella mano destra si può notare anche la famosa clava, simbolo iconografico del personaggio mitologico. Ma comunque a prescindere dall'età e da chi fosse, il Gigante di Abbas oggi è diventato ormai un simbolo molto importante per il folklore e la cultura locale, meta annuale di curiosi e di archeologi di tutto il mondo.

                         

Cerca nel sito