Scoperti in una tomba Etrusca strumenti per fare le LASAGNE

  • 2014-03-19 16:45:45
Prima di approdare a Bologna, le lasagne hanno attraversato mezza italia.... e i secoli! Sembra infatti che già gli Etruschi conoscessero già una ricetta simile. In una tomba, nelle necropoli di Cerveteri (Roma), sono state scoperte fedeli riproduzioni di alcuni strumenti che si pensa servissero per lavorare la pasta a mano: la tavola spianatoia, il mattarello, il sacchetto per spolverare la farina sulla tavola, il mestolino per l'acqua, il coltello per tagliare la sfoglia e la rotella per dare un bordo ondulato al taglio della pasta. Queste testimonianze non sono confermate da documenti scritti, ma fanno supporre che gli Etruschi cucinassero qualcosa di molto simile alle lasagne, usando però farina di farro (il cereale più diffuso nell'antichità italica). Dagli Etruschi la ricetta sarebbe passata ai Romani. Che preparavano le lagane (da cui l'italiano lasagne); strisce di pasta tagliate a quadrati, cotti in pentola o sulla piastra e conditi con legumi e formaggio, un pò come la mussaka greca.
   

Cerca nel sito