Trovate banconote per un totale di 100.000 euro nel Danubio

  • 2015-12-15 06:52:28
banconote1

Non è cosa di tutti giorni pescare banconote vere da 100 e da 500 euro in un fiume, eppure, la dea bendata questa volta ha pensato di baciare un fortunatissimo ragazzo austriaco che ha recuperato un tesoro da 100.000 euro fra le acque gelide del bel Danubio blu.

Tutto è accaduto qualche giorno fa, quando un ragazzo scorgendo delle banconote sulla superficie del fiume si è gettato in acqua per verificare se si trattassero di soldi veri o di una geniale trovata da bontempone.

L'audacia del giovane non ha deluso le aspettative e quelle che parevano essere banconote contraffatte, ignorate chissà da quanti passanti prima d'ora, in realtà erano bigliettoni fuxia e verdi autentici.

banconote2

Il ragazzo, dato inizialmente per suicida dai passanti, se da una parte ha dovuto pagare lo scotto di farsi un bagno ghiacciato in pieno inverno con temperature inaccessibili, dall'altra non ha più di che lamentarsi, visto che il sacrificio gli è stato ripagato abbondantemente.

Secondo le leggi in vigore, in Austria se un passante trova dei soldi e li consegna alla Polizia, ha diritto al 5 -10% della cifra; ma in questo caso, siccome il giovane non ha sporto alcuna denuncia e nessuno ha mai reclamato il diritto di legittimità, legalmente quelle banconote appartengono a chi le ha trovate.

Un colpo di fortuna che renderà certamente speciale questo Natale a un ragazzo dalle umili origini che osato fare ciò che nessuno avrebbe mai pensato compiere.

banconote3

Cerca nel sito