VIVE con la CASA al Centro dell'AUTOSTRADA

  • 2014-03-16 10:23:44
casa-strana-7
Cose dell'altro mondo!
Stiamo parlando di un caso veramente singolare accaduto in Cina, ed esattamente a Xiazhangyang - un piccolo villaggio nella provincia di Zhejiangdove - dove l'ultima trovata stravagante è proprio una costruzione casa al centro di un'autostrada! Ma in realtà, i fatti racconterebbero esattamente il contrario. Il proprietario dell'appartamento,  Luo Baogen, viveva in quella zona già da diverso tempo insieme ad un'altra coppia di vicini di casa, i quali hanno dovuto lasciare la proprietà dietro invito del governo. Ma lui e sua moglie proprio  non se la sono sentita. Secondo la  coppia di anziani, l'indennizzo offerto dal governo (260.000 yuan  - circa 41.573 $) per lo sloggiamento,  non erano sufficienti a coprire tutte  le spese di ricostruzione.
Un pugno di ferro durato per  quattro anni, nella speranza di ricevere una somma superiore a 41.300 dollari. Ma alla fine, la strategia più saggia che tiene contenti tutti: la costruzione di una superstrada a quattro corsie,  interrotta al centro dalla casa, con una rotatoia che gira intorno al palazzo! :D Se ciò fosse accaduto in un qualsiasi altro paese, il proprietario, avrebbe potuto appellarsi alla legge e innescare una lunga battaglia giudiziaria, prima che il governo mettesse mani su una proprietà privata. Ma in questo caso pur di evitare inutili perdite di tempo, (tipico del temperamento asiatico) i lavori sono proseguiti ugualmente. Queste strutture sono note, come case "unghie" o case "chiodo". In questo caso gli esperti di demolizione hanno dovuto buttar giù solo i muri dall'appartamento dei vicini; ma poichè la legge rendeva illegale la demolizione di un immobile con la forza senza un accordo, hanno pensato di eliminare solo i muri di sostegno, mantenendo la struttura autoportante. Così la coppia di anziani  - lui  67 anni e la moglie 65 - hanno potuto continuare a  vivere lì, isolati e senza recinzioni, maggiormente esposti a pericoli  di ladri e malintenzionati.  Ma per loro va bene così....... il principio prima di tutto!
 

Cerca nel sito