Vodka giapponese al calabrone

  • 2014-02-06 12:13:41

shouchuu1

Il calabrone gigante giapponese, è noto per il suo lungo e dolorosissimo pungiglione contenente un micidiale veleno capace di sciogliere i tessuti umani. E per giunta  nessuno mai avrebbe azzardato pensare che esista in Giappone una vodka dal nome di "Shouchuu", in cui sono stati messi a macerare centinaia di questi esserini volanti pericolosissimi. Si stima che circa 40 casi di decessi vengono registrati ogni anno, correlati a punture di calabrone gigante . Ma questo non sembra spaventare i bevitori di Shouchuu, che rischiano la propria vita cercando di catturare l'ingrediente principale di questa bevanda alcolica alquanto bizzarra. E 'una miscela rara che di solito non è disponibile in commercio nei negozi, ma viene fatta artigianalmente dalla gente del posto. Un team di giornalisti della RocketNews24 si è recato alla Prefettura giapponese di Kumamoto in cerca di un cacciatore di bestiole volanti, per saperne di più sulla misteriosa vodka. Secondo le testimonianze, i calabroni si lasciano fermentare in alcool per tre anni. Lo Shouchuu assume un colore fangoso-marrone poco appetibile perchè puzza come la carne in putrefazione, ed ha un retrogusto salato dovuto al veleno delle vespe.  

shouchuu2

  Ma allora qual è la necessità di bere una bevanda dal sapore salato, che puzza di decomposizione e che c'è il rischio di essere punti durante la cattura? Beh, a detta dei giapponesi il Shouchuu farebbe bene alla salute, renderebbe la pelle più bella, è un ottimo energizzante naturale che aumenta il recupero dalla fatica e previene malattie cardio-circolatorie e da stress. Nonostante ci sia una massiccia quantità di veleno, fortunatamente gli effetti letali vengono neutralizzati dall'alcol, esattamente come il vino di serpente cinese che è sicuro da bere.  

shouchuu3

Cerca nel sito