Bambole VOODOO Reperibili in Normali NEGOZI di Giocattoli !?!?

  • 2014-03-13 16:57:36

Se sei GENITORE, OKKIO A QUESTI GIOCHI!

 
La trasmissione televisiva "VADE RETRO", che tratta argomenti d'approfondimento di esoterismo e mistero, tramite una videocamera nascosta, dimostra  come è possibile acquistare in un tradizionale negozio di giocattoli sito al centro di Roma, pericolosi strumenti magici utilizzati per i sortilegi: le Bambole voodoo. La cosa più sconcertante è che a livello psicologico può instillare nel minore una sorta di approccio al male e verso i rituali magici, un oggetto con cui scaricare le proprie ansie e frustrazioni, con lo scopo di fare del male gratuito a qualcuno che non si veda di buon occhio. In studio il conduttore che ha filmato il video, fa notare nello specifico in che cosa consiste questa specie di "gioco scacciapensieri": dalla scatola estrae il feticcio e gli spilloni da ficcare in quel determinato punto in cui si intende colpire la persona odiata (in questo caso la bambola è destinata a punire un prof che abbia messo voti bassi in pagella). E' davvero inaccetabile che questo tipo di articolo, (che poi di giocattolo non si tratterebbe proprio, perchè "Vietato ai minori di 18 anni") possa essere così facilmente reperibile in un negozio d'infanzia, alla mercè di ragazzini e adolescenti.

Ma non solo bambole. L'attenzione si sposta anche su un tipo di gioco abbastanza in voga fra i maschietti dai 3 ai 12 anni. Consiste in un mazzo di carte in cui ciascun mostro rappresentato, possiede un  determinato potere magico. I ragazzi sfidandosi a tiri di carte distruggono il potere magico dell'altro, e la regola del gioco prevede che i giocatori ad ogni tiro pronuncino:  "Evoco il Potere Occulto del..." e dice il nome della carta. Così tanto per fare  un esempio, eccovi alcuni nomi: "Risveglio degli Abissi", "Burattinaio della Perdizione", "Catena Demoniaca", "Maledizione PSI", ecc, ecc,  con tanto di stelle sataniche e simboli occulti di vario genere.

Razionalmente potremmo dire che sembra trattarsi di un innocente gioco per ragazzini.... ma a livello inconscio in realtà inculcherebbe nel bambino, specialmente  in tenera età,  il fascino e la predisposizione per l'esoterismo e l'occultismo, un piccolo legame che si inizia a coltivare sin da piccoli. E' la stessa cosa di come abituare un bimbo piccolo a suonare il piano: oggi vedrà lo strumento come un gioco, un domani lo suonerà per passione. In studio l'ospite  Adolfo Morganti, psicoteraupeuta, spiega i danni che possono causare a livello inconscio, questi tipi di giochi pericolosi ormai diffusi fra i ragazzini di oggi.

Vade Retro : Giocattoli magici nel mirino (Puntata Integrale)

 

Cerca nel sito