Come MIGLIORARE il RAPPORTO con la SUOCERA (2a parte di 2)

  • 2014-03-09 20:35:09

Andare d’accordo con sua madre può avere degli effetti  positivi anche nel rapporto di coppia che sarà più disteso e sereno. Come creare un clima di armonia? Come comportarsi con la suocera? Ecco alcuni semplici consigli:   Nella prima parte di questa guida, abbiamo sottolineato l’importanza di essere sempre spontanee, sincere e di liberarsi dai luoghi comuni. Un altro errore comune a molte donne, è quello di considerare la mamma del partner come una loro “complice”, pronta ad impugnare la loro causa in caso di screzi con il compagno.  Spesso è solo un’illusione, perché pensare che la “buona parola” o la presa di posizione della madre convinca il partner si rivela controproducente, anzi, si rischia di inasprire il rapporto di coppia perché a molti uomini non piace che la madre gli dica come comportarsi con la propria donna Ci sono suocere che per via dell’età, del carattere o di vecchi retaggi culturali, si rapportano in modo ostile o con poca gentilezza. In questi casi la cosa migliore è affrontare le questioni sul nascere parlandole direttamente. La cosa da evitare è la polemica o il tono arrabbiato.

Meglio adottare un atteggiamento comprensivo che le trasmetta voglia di chiarimento senza avere il dito puntato contro.

Succede molto frequentemente di sentire le donne lamentarsi di alcune disparità di trattamento tra nuore di serie A e nuore di serie B da parte della suocera.  In questi casi non bisogna pretendere che il partner riesca a intervenire in questa situazione per migliorarla. Una suocera è una persona con i propri gusti e simpatie e, come tutti, anche lei può avere le sue preferenze  che dipendono, magari, da un affetto radicato nel tempo nei confronti della compagna dell’altro figlio. Fatevene una ragione e accettate di non essere qualche volta la numero uno nel suo cuore.
  a cura di Annabella Dargento

Cerca nel sito