Coppia in crisi: Come affrontare la separazione dal partner

  • 2014-03-24 18:31:04
separazione
Dopo tanti tentativi andati a monte di ricongiungere la coppia e  salvare così la vostra storia d'amore, avete deciso la soluzione più drastica per il bene di entrambi: lasciarsi definitivamente. Purtroppo se non funziona.... non funziona...... e mentire fa male ad a tutt'e due.  Ma è possibile dire addio senza farsi troppo male?     Per molti vip come Demi Moore e Ashton Kutcher, ad esempio, la separazione è stata drammatica, soprattutto per l’attrice che ha subito una notevole trasformazione fisica a causa della depressione dopo la rottura. Ma come lasciarsi senza farsi troppo male?

Una rottura genera sentimenti molto forti come la rabbia e il senso di colpa.


Chi viene lasciato proverà dolore e rabbia mentre in chi lascia i sensi di colpa faranno molto male. Non esiste una formula per non soffrire dopo una separazione. E se il rapporto è stato importante, separarsi non sarà indolore.

  1. - Per lasciarsi senza farsi troppo male la prima cosa da fare è accettare il dolore che si proverà  che sarà inevitabile.
  2. - Nello stesso tempo è necessario concedersi il giusto tempo per accettare quello che è successo. Ad alcuni serviranno pochi mesi , ad altri un po’ di più.
Quello che si prova non va represso.  Tormentarsi in silenzio può solo peggiorare il proprio stato d’animo: la rabbia sedimenta e diventa autolesionistica

  • Meglio dire all’altro che ci ha fatto soffrire senza nascondergli il risentimento
Quando la storia si chiude, molte donne sfogano la propria rabbia attraverso invettive, frasi taglienti o tramite attacchi verso oggetti appartenenti al proprio ex (fotografie, abiti, libri, cd, ecc)

  • Meglio non imporsi di non pensare al passato perché il risultato sarebbe quello di ritornarci ancora più spesso con il pensiero.
Meglio non scacciare i ricordi ma è bene sforzarsi di non rinchiudersi nel passato ma vivere il presente.
  • La cosa migliore è uscire e stare in mezzo agli altri: una serata in compagnia è un ottimo antidoto ai rimpianti

Sia uomini che donne spesso si rintanano in un nuovo amore quando una storia finisce. Non è sempre la soluzione migliore perché aldilà della momentanea distrazione, si finisce con il continuare a pensare all’altro. In più si corre il rischio di giocare con i sentimenti di un’altra persona. Essere lasciati è un duro colpo per la propria autostima ma anche per la salute: secondo alcuni studi ci si può ammalare. Meglio reagire dando importanza a se stessi e anche al proprio corpo. Non trascurate trucco e abbigliamento. Provate un nuovo sport: farà bene al fisico ma risolleverà anche l’umore grazie ad una scarica di endorfine.

Cerca nel sito