Il Fumo danneggia anche la colonna vertebrale

  • 2014-03-12 12:12:32
schiena-+fumo
NOTIZIE - BENESSERE E SALUTE: Non solo malattie legate a cuore e polmoni. Le sostanze cancerogene contenute nelle sigarette, provocherebbero anche seri problemi alle cellule del DNA, sopratutto nei giovani, causando danni ai dischi intervertebrali della schiena. E' ciò che è emerso da una ricerca scientifica condotta da Enrico Pola e Luigi Nasto della Clinica ortopedica dell’Università Cattolica - Policlinico Gemelli di Roma, insieme a colleghi dell‘Università di Pittsburgh (Usa), pubblicato su "The Spine Journal". La degenerazione dei dischi intervertebrali è responsabile di molte patologie croniche della colonna vertebrale, come stenosi, radicolopatie, lombalgie e cervicalgie croniche. L’invecchiamento è la causa principale, ma alcuni fattori di rischio collaborano all’accelerazione del processo degenerativo: il fumo è tra questi. Le oltre 6mila sostanze chimiche contenute nel fumo di sigaretta agiscono sul DNA, rovinandone la struttura e creando danni a volte irreparabili per le cellule. Queste ultime mettono inizialmente in atto dei meccanismi di protezione, che però a lungo andare diventano insufficienti. Se si fuma in età adolescenziale poi, i segni di degenerazione discale aumenterebbero fino a dieci volte di più.

Cerca nel sito