PARTO: Cosa Mettere in Valigia per l'Ospedale?

  • 2014-02-05 11:26:56
Ormai ci siamo quasi, sta per arrivare il fatidico momento di prepararci la borsa per il parto. Vediamo quali sono gli oggetti indispensabili da non dimenticarci assolutamente per la MAMMA e il BAMBINO: Secondo la mia esperienza personale, vi scrivo quello che portai per entrambi i miei figli. Io sono un tipo molto previdente per natura ;)

PER LA MAMMA

trolley
  1.  - Camicia da notte (preferibilmente due), un po’ larga sulla pancia per tenere libera la zona interessata con abbottonatura sul fronte per facilitare la manovra dell’allattamento;
  2. - una t-shirt in cotone di media lunghezza con maniche corte o smanicata per poter essere più libera nei movimenti (in genere questa serve per il parto);
  3. - 3 reggiseni circa da allattamento. Per la misura, considera 2- 3 taglie in più grandi rispetto a prima della gravidanza. La montata lattea compare verso il terzo/quinto giorno dopo il parto ed i seni tendono a diventare duri e dolenti, oltre che più voluminosi.
  4. - una vestaglia di cotone o flanella, a seconda del periodo, per coprirsi nei corridoi dell’ospedale o se non si rimane a letto;
  5. - pantofole;
  6. - 2 - 3 paia di calze di cotone  da usare durante il parto e la degenza
  7. - una confezione di assorbenti post parto igienici grandi - in gergo gli "svedesi" - (per trattenere le perdite post parto)
  8. - mutandine (circa quattro o cinque; meglio se quelle usa e getta più pratiche ed igieniche);
  9. - coppette assorbilatte
  10. - guaina post parto (miraccomando usatela altrimenti vi ritroverete con la pancia sblusata! :)
  11. - crema seno anti-ragadi da applicare spesso, non è tossica per il bambino (io l'ho trovata utile!)
  12. - salviettine umidificate monodose per detergere il capezzolo prima e dopo ogni poppata; fra l'altro ha anche un effetto emolliente e riduce l'insorgere delle ragadi
  13. - AMUCHINA liquida per disinfettare le superfici (tavolo aspedaliero, comodino, servizi igienici, ecc)
  14. - sapone per mani, e oggetti per l'igiene personale (pettine, spazzolino, dentifricio, ecc)
  15. - 2 cannottiere con lo scollo profondo che agevoli l'allattamento (per i mesi più freddi)
  16. - 1 cambiata di vestiti per quando si lascia l'ospedale (il marito non sempre ha le idee chiare dopo la nascita del bimbo!! ;)

PER NEONATO

 
  1. - pannetti usa e getta
  2. - 2 ciucci + salvaciuccio con clip
  3. - 1 biberon (per piccole dosi d'acqua al piccolo)
  4. - 4  magliettine interne o body  in cotone
  5. - 4 ghettine in cotone
  6. - 4  tutine
  7. - una copertina avvolgente in cotone per il piccolo mentre lo si allatta o lo si deve consegnare alla nursery per il cambio pannolino
  8. - 1 copertina (leggera o più pesante a seconda del periodo da mettere sopra la culla) se non si vogliono utilizzare quelle del Servizio Sanitario, e da utilizzare per avvolgere il bambino negli ambienti esterni
  9. - 6 bavettine per i rigurgiti di latte
  10. - retine elastiche e garzine monouso per l'ombelico
  11. - 1 accappatoio a misura di bebè (per lavarlo appena nasce)
  12. - 1 sapone specifico per neonati (potrebbelo chiedervelo)
  13. - 1 asciugamano grande da consegnare alle nursery insieme ai pannetti per il cambio
  14. - 1 giubottino e cappellino (più pesante o meno a seconda del periodo) per quando esce dell'ospedale

A  P R O P O S I T O   D I   A L L A T T A M E N T O  

La produzione di latte è soggettivo da donna a donna. Ad alcune potrebbe essere addirittura assente, ma questi son casi rari. Tuttavia l'istinto che scatta fra mamma e bimbo è un processo naturale, e soprattutto per le mamme alla prima esperienza (quelle più ansiose), a costoro mi rivolgo e dico: "non TI FARE mille problemi e non aver timore di non essere all'altezza :) , vedrai che quando terrai il piccolo stretto fra le braccia, saprai benissimo tutto ciò che gli occorre. Il mestiere della mamma non si insegna, ma sarà l'istinto stesso materno a  guidarti in ogni cosa".
Ma comunque se vuoi allattare il BAMBINO AL SENO, tiene presente alcune semplici cose:
  1. - non ti scoraggiare subito se non tira, ma invitalo più volte. All'inizio sarà faticoso per il bimbo, ma dopo la montata lattea vedrai una produzione maggiore di latte;
  2. - massaggia delicatamente il tuo seno mentre il bimbo succhia, schiacciando con il palmo della mano attraverso movimenti rotatori che vanno dall'alto verso il basso della mammella, lo aiuterai moltissimo;
  3. - Se piange spesso, non essere precipitosa a volergli dare subito il latte artificiale per tappargli la bocca..... un pò di pazienza all'inizio, sarà fondamentale per assicurare anticorpi potenti e ridurrai l'insorgere di coliche gassose dolorosissime .... davvero, non privarlo di questo ENORME  beneficio.....
 
... e questo è tutto!
 
.......NON MI RESTA CHE FARE I MIEI PIU' SINCERI AUGURI A TUTTI I PROSSIMI PAPA' E MAMMA ;)

Cerca nel sito