Psicologia coppia crisi: come liberarsi dall'ansia del tradimento (1a parte)

  • 2014-03-24 20:00:26
gelosia-uscirne
Prima o poi tutti hanno dei sospetti di un ipotetico tradimento, ma la gelosia può davvero mettere in crisi il rapporto. Spesso è bene imparare a nasconderla. Ecco come liberarsi dalla gelosia

La gelosia è l'ansia di perdere qualcuno a cui teniamo molto e come spesso accade è difficile da contenere.


  • Ed ecco eccessivi controlli, ispezioni dettagliate nella vita privata del partner, nel cellulare, nelle tasche dei pantaloni…in cerca di cosa? Forse di un segnale che faccia stare ancora più male!
Per sconfiggere la gelosia bisogna conoscerla. Che cos’ è quindi questo “nemico”?
  1. 1) Sicuramente è un mancanza di fiducia che ha origine dalla paura di perdere quello che amiamo, dettata dalla rabbia e dall’ansia 
  2. 2) Infatti, la gelosia rende irrequieti, crea il desiderio di avere informazioni sul partner costi quel che costi.
  3. 3) La paura si basa sulle incertezze e insicurezze di fondo che si riversano sull’altra persona e prendono forma di ossessioni.
  4. 4) Essere gelosi è normale ma solo le persone più equilibrate vivono meglio questo sentimento, al contrario degli animi fragili e più insicuri.
  5. 5) In una relazione giovanile la gelosia è focalizzata sull’attenzione: si desidera essere l’unico oggetto del desiderio. Per questo per una adolescente vedere il proprio ragazzo interessato ad un’altra, diventa una vera tragedia.
  6. 6) In una relazione più adulta si conosce bene il sentimento che è alla base e la questione si sposta dalle attenzioni ai progetti. Con gli anni la gelosia diventa un fatto esistenziale, perché ciò che è in gioco è la vita stessa fatta di lavoro, famiglia, società che ci circonda. Si ha paura che il partner percorra una strada diversa dalla propria, improvvisamente.
  7. 7) Infatti, le donne si ingelosiscono di più per un rapporto sentimentale mentre gli uomini per un coinvolgimento fisico.

Cerca nel sito