Psicologia femminile: Ti senti poco attraente? La risposta dello psicologo

  • 2014-03-26 10:47:33

274specchio

Psicologia femminile: Liberare il sex appeal

A quante donne capita di sentirsi poco attraenti? Non è solo questione di bellezza, ma soprattutto di come ci si sente dentro. Per questo motivo se si vuole liberare il proprio sex appeal bisogna iniziare a ripetere il mantra “sono bella come il sole” e ci si guarderà allo specchio con più amore. In questo modo la propria immagine da negativa si trasformerà in positiva.


Amarsi

Ovviamente la frase è da ripetere con convinzione e quindi bisogna imparare a guardarsi con gli occhi giusti. Basta pensare a come ci si sente quando si entra in quello stato meraviglioso dell'essere amata; qualcuno ci guarda e il suo cuore diventa il nostro specchio. Ti senti bella perché sei amata e il tuo fascino esplode e sei supercorteggiata. Tuttavia sentirsi belle perché si è amate è un limite, perché quando non abbiamo al nostro fianco una persona ci sentiamo una nullità. Per questo motivo è fondamentale specchiarsi nel proprio cuore e guardarsi con occhi amorevoli e scoprire la nostra vera bellezza interiore. Solo così il nostro fascino non avrà limiti.


Autostima femminile: Aprire la porta alla bellezza, un semplice esercizio

Per imparare a sentirsi belle bisogna fare un esercizio di training autogeno: inspirare contando fino a tre ed espirare contando fino a sei; si inspira la bellezza e si espira il brutto. La respirazione andrebbe fatta provando ad immaginarsi in un luogo della natura in cui ci si sente bene, percependo i profumi, i colori, l'aria. Ci si sente appagati! A questo punto provare a scorgere un sentiero, che non si sa se percorrere, perché una parte è trattenuta in questo posto meraviglioso e l'altra è attratta dalla scoperta. Bisogna visualizzare di addentrarsi nella foresta, con il buio, e il sentiero finisce in un paesaggio stupendo, irreale, con un mare illuminato da fasci di luce bianca. Ti sdrai e cerchi di ricevere la luce il più possibile fino a quando ti sentirai libera e bella. Ora, quando sarai pronta, riprendi il sentiero e torni indietro, portatrice di una nuova bellezza.


 Il colore della seduzione

Per fare in modo che emerga tutto il fascino che si nasconde dentro di noi, bisogna aiutarsi con il colore viola. Si tratta di una tinta molto seduttiva perché unisce il blu, che è passività e accoglienza, al rosso, che rappresenta la forza e la passione. Basta indossare una sciarpa, una maglietta, un paio di calze di questo colore per sentirsi un po' più seduttive.


Un aiuto dalla natura

Talvolta il motivo per cui non riusciamo a far vedere agli altri che siamo persone speciali è che ci boicottiamo con dei pensieri negativi. Un aiuto per liberare la propria bellezza arriva anche dai Fiori di Bach. Se capita spesso di dirsi “faccio di tutto per curarmi e essere disponibile ma nessuno mi considera”, allora bisognerà prendere un fiore chiamato Heater. Quando invece, l'idea ricorrente è “evito di indossare cose particolari perché mi vergogno” il fiore che può aiutare ad osare di più è il Mimulus. Se infine, si pensa al proprio fisico in maniera ossessiva , il fiore giusto è White Chestnut.

Cerca nel sito