3.500 Matrimoni di Gruppo in un giorno solo

  • 2014-02-23 15:15:19
Reverend-Moon-cult10
E' difficile dimenticarsi del Reverendo Moon, capo della Setta "Unification Church "  i cui riflettori furono puntati su di lui soprattutto quando l'esorcista cattolico Melingo per ragioni di cuore perse il senno, suscitando scandalo al mondo intero, per essersi convertito e di aver sposato una donna. Personaggio molto discusso egli creò una nuova dottrina,  in cui proclamava se stesso e sua moglie come i genitori delle moderne generazioni, compito che a sua detta gli avrebbe affidato Gesù Cristo in persona.Ma andiamo con ordine e vediamo nello specifico chi era Sun Myung Moon, morto di recente, il 3 Settembre del 2012.
 
  BIOGRAFIA E SINTESI DELLA SUA DOTTRINA
All'età di 16 anni afferma che gli apparve durante la preghiera Gesù Cristo dandogli il compito di portare avanti la Sua missione. Nel 1946 iniziò la sua predicazione a Pyongyang, iniziando a rivoluzionare il Cristianesimo convenzionale e a criticare il comunismo, condannandone la visione atea del mondo. Le autorità comuniste, preoccupate dalla sua indole rivoluzionaria lo incarcerarono, e lo torturarono; credendolo poi morto lo gettarono in una fossa comune. Sopravvissuto grazie all'aiuto dei suoi seguaci, continuò le sue predicazioni e fu rinchiuso in un campo di lavoro nei pressi della città di Hung-nam, dove rischiò di morire e da dove uscì, grazie alle Nazioni Unite, nel 1950. Tornò allora a Pyongyang e continuò a predicare. Nel 1953 si trasferì a Seoul dove  fondò l'Associazione Spirituale per l'Unificazione del Mondo Cristiano, causando però l'opposizione delle chiese cristiane. Infatti le sue dottrine rivoluzionarie destavano l'interesse della popolazione, in particolare tra gli studenti universitari, che abbandonavano le Università per seguire i suoi insegnamenti. Nuovamente arrestato, venne assolto nel 1955. Qualche anno dopo inviò i primi missionari in Giappone e negli USA e nel 1960 sposò in seconde nozze Hak-Ja Han, con la quale si trasferì qualche anno dopo negli USA, iniziando la sua predicazione a livello nazionale da New York  a Washington. In questi anni Moon e la moglie iniziarono a definire loro stessi in sermoni e orazioni, i Veri Genitori: infatti nella dottrina religiosa portata avanti dalla Chiesa dell'Unificazione si sostiene che la vera missione di Gesù era quella di restaurare la famiglia originale, quella che Adamo ed Eva avrebbero dovuto realizzare prima della caduta; essendo Gesù morto prima di aver contratto matrimonio, si è reso necessario un secondo avvento del Messia (lui). Il matrimonio di Moon e della moglie è stato dunque indicato come prima vera famiglia originale, quindi in qualche modo genitore autentico di tutta l'umanità. Tra le attività certamente più note del Reverendo Moon ci sono i matrimoni di massa organizzati negli stadi, chiamati "Benedizioni."
 
MATRIMONI DI GRUPPO
Queste foto scattate il 17 febbraio 2013, testimoniano una tipica giornata di "Benedizioni":  3.500 coppie provenienti da diverse parti del mondo, membri della Chiesa dell'Unificazione, si riuniscono in un matrimonio di massa. Poichè il reverendo è scomparso qualche mese fa, questo sarebbe il primo matrimonio di gruppo dopo la sua morte nella Chiesa in Gapyeong (a est della capitale Seul), ad essere celebrato da Hak Ja Han Moon (R), la vedova del defunto.
 

Cerca nel sito