TEST PSICOLOGICO: Sai TENERTI Stretta un UOMO?

  • 2014-02-12 12:52:29
marco-e-ludovica
Eccovi un TEST tutto al FEMMINILE, e soprattutto rivolto a sole donne un pò più "grandicelle"! Una volta conquistato il vostro lui la domanda è d'obbligo: sapete tenervelo stretto? Oppure riuscirete (e magari non è la prima volta) a farlo scappare al più presto alla prima difficoltà?   Il test che segue vi aiuterà a scoprire se in voi esiste la volontà e la capacità di mantenere viva un'intesa nel tempo. Se cioè avete compreso che la conquista di un uomo, trasformarsi in un amore che duri nel tempo, richiede impegno, energia, voglia di fare le cose. Rispondi alle domande, senza pensarci troppo, segnando su un foglietto le risposte a, b, c che hai totalizzato e poi leggi il tuo profilo corrispondente.


1) Mentre fate l'amore per la prima volta lui non riesce a "controllarsi all'acme" del rapporto.  Tu....
  • a) Lo stringi con dolcezza a te
  • b) Gli dice di non preoccuparsi
  • c) Ti alzi nervosamente dal letto
 
2) L'intesa sessuale viene uccisa...
  • a) Dalla monotonia
  • b) Dalla perdita dell'attrazione fisica nei confronti del partner
  • c) Dallo stress
 
3) Recarsi in un motel con il proprio marito per fare l'amore è un'idea....
  • a) Ottima
  • b) Dispendiosa
  • c) Stupida
 
4) Acquistare biancheria intima sensuale, raffinata, costosissima per il proprio partner abituale e....
  • a) Doveroso
  • b) Bizzarro
  • c) Inutile
 
5) Se il tuo partner abituale cercasse di fare l'amore sul tavolo della cucina, invece che sul vostro comodo letto....
  • a) Acconsentiresti subito, trovando l'idea molto eccitante
  • b) La tua reazione dipenderebbe dallo stato d'animo del momento
  • c) Gli daresti del pazzo
 
6) Durante una cena in compagnia di un uomo che ti piace moltissimo, e con cui esci per la prima volta, non diresti mai...
  • a) "Quando ci rivedremo?"
  • b) "Mi telefoni domani?"
  • c) "Nei prossimi giorni sarò sempre occupata"
 
7) Chiedere a un uomo con cui hai fatto per la prima volta l'amore di dirti "ti amo" è...
  • a) Un passo falso
  • b) Un modo come un altro per fargli capire che lo ami
  • c) Un diritto
 
8  Il tuo partner ti racconta di aver fatto una scelta di lavoro che tu disapprovi in pieno. Per prima cosa gli dici....
  • a) "Spiegami meglio i motivi che ti hanno spinto"
  • b) Non mi sembra un granchè"
  • c) "Hai sbagliato, dovevi prima consultarmi"
 
9) Se il tuo compagno abituale ti chiedesse perchè sei gelosa di lui, d'impulso risponderesti...
  • a) "Perchè sei talmente speciale che ho paura che qualcuno ti rubi"
  • b) "Perchè ho paura di perderti"
  • c) "Perchè sei inaffidabile"
 
10) Da bambine le sgridate di vostro padre suscitavano in voi...
  • a) Timore
  • b) Irritazione
  • c) Terrore


Prevalenza di A: si, sei abilissima

Sei una professionista per la capacità di mantenere vivo nel tempo un rapporto a due. La tua sensibilità, apertura mentale e volontà di mantenere il partner a proprio agio ti assicurano l'amore eterno di colui che avrà o ha avuto la fortuna di sceglierti. Abile nella gestione della vita di coppia (e di qualsiasi tipo di relazione), non avresti problemi a tenere legato a te qualsiasi tipo di uomo.
 

Prevalenza di B: potresti fare di più

Potenzialmente saresti in grado di tenere legato a te un uomo di sempre, inducendolo ad amarti sempre di più. In realtà, spesso non trovi la pazienza o l'energia necessarie per far funzionare il rapporto. Tendi ad abbassare la guardia con atteggiamenti fatalistici, che di fatto non ti sono propri. Ma se incontrassi l'uomo giusto, potresti raggiungere l'obiettivo di averlo accanto per la vita.

Prevalenza di C: non molto

Non ti sembra valga la pena di impegnarti a costruire un'intesa d'amore che duri. Parti dal presupposto che il rapporto a due debba essere mediato esclusivamente da dinamiche istintive e non richieda l'impiego della razionalità o l'elaborazione di strategie volte a tutelarne l'intensità. Si tratta di un giudizio azzardato: per far funzionare una relazione sono necessari impegno e forza di volontà.
 

Cerca nel sito