QUESTIONI DI NASO: Come migliorare il proprio look se si ha un naso "importante"

  • 2014-03-19 21:22:54
naso-nascondere
Un naso importante è il primo elemento del viso che emerge in un individuo, specie se molto vistoso, e ciò può creare grande disagio a chi lo porta. Chi però, è contrario alla chirurgia estetica e decide di convivere con il suo attributo, tuttavia può ricorrere a dei piccoli trucchetti per farlo apparire meno vistoso. Il naso bisogna innanzitutto valutarlo nel suo complesso: se associato a degli occhi grandi e ben distanziati ci potrebbe anche stare; immaginiamo invece di vederci al suo posto un nasino all'insù: in tutto quello spazio scomparirebbe del tutto.

Correggilo con il Make-up

Che sia in largo o in lungo, il naso si può correggere giocando su un maquillage chiaro-scuro: ombreggiate con un fondotinta più scuro (rispetto alla base trucco) la punta del naso se è lungo e schiarire i lati se è largo,  in modo da creare un effetto ottico che vada ad equilibrare le dimensioni. Otticamente,  i colori chiari danno luce e vanno ad enfatizzare, mentre l’ombra pone in secondo piano il dettaglio, rimpicciolendolo. Un contouring (ombreggiatura appunto) di un naso lungo con la punta che volge verso il basso, dovrà quindi mettere in ombra la punta, per “spingerla” all’indietro così come il contouring eseguito sulla gobbetta di un naso aquilino. Il vero segreto sta dunque nello scurire queste prominenze per renderle otticamente meno evidenti.  I prodotti da utilizzare sono: due nuances di fondotinta diverse (uno più chiaro e uno più scuro) e per potenziare il suo effetto, possiamo utilizzare un pò di matita sfumata di un tono più scuro del fondotinta o se preferite, una terra in polvere o un fard scuro, illuminando le zone prive di difetti con una polvere satinata. Il tutto andrà poi fissato con una cipria trasparente.

Poi ci sono delle eccezzioni: se il naso è largo e il viso è stretto, scoprire le orecchie; se il naso è lungo e si portano gli occhiali, scegliere una montatura col ponte basso, discreta e poco visibile; per quelli da sole via libera agli occhiali più ingombranti, con montature spesse.  Sopracciglia accentuate e mascara a volontà, per trasformare gli occhi in veri e propri “occhioni”. Sulle labbra, finire con un bel rossetto.

 L'immagine in basso a destra dimostra i chiaro-scuro da eserguire con le due diverse nuances di fondotinta sulle zone interessate

naso-importante-make-upnaso-contorno


 

Un contouring se eseguito bene, dovrebbe dare questi risultati

naso-jessica-parker


Scegli l'acconciatura capelli più adatta

Per un naso importante è meglio puntare su una pettinatura voluminosa e ariosa che lasci la fronte scoperta, oppure se preferisci, un ciuffo sfrangiato asimmetrico con la riga di lato, che bilancia i tratti del profilo. Da evitare assolutamente frange pesanti che terminano alla radice del naso, ne lasciano scoperta tutta l’area e lo fanno sembrare ancora più lungo.
NASO-ACCONCIATURA2NASO-ACCONCIATURA4NASO-ACCONCIATURA5

Dando un'occhiata alle STAR, ecco alcuni dei quali hanno deciso di convivere serenamente con il loro difetto più evidente

NASI-star

In fin dei conti abbiamo visto che pur possedendo un bel nasone ci sono tutti i rimedi per porre fine ai disagi, e seppur i consigli d'immagine non bastano a farvi sentire belle, come ultima spiaggia potete sempre ricorrere alla chirurgia estetica, specialmente per i casi più gravi.


L'ANGOLO DELLE CURIOSITA'

FISOGNOMICA e "nasi importanti": solo un caso?

La fisiognomica è quella disciplina pseudoscientifica che cerca di individuare i caratteri psicologici e morali di una persona dal suo aspetto fisico, valutando soprattutto i lineamenti e le espressioni del volto, una tecnica che se oggi in parte è superata, nel XVI secolo fu molto avvalorata dai filosofi del tempo, tanto da essere insegnata nelle università. Ma allora che tipo di carattere dovrebbe avere chi possiede un naso importante? Scopriamolo subito. Naso grande in genere: chi ha un naso grande ha molte buone capicità, odia ricevere e dare ordini; non ama i lavori di poco conto, piuttosto ambisce a puntare sempre in alto e cerca di offrire il massimo del suo contributo lavorativo. Si annoia facilmente e non sopporta i lavori monotoni e ripetitivi.
naso-aquilino
Naso aquilino: le persone che posseggono questo tipo di naso alla "dantesca", se così  vogliamo dire, conservano le caratteristiche in genere di un naso grande; inoltre rivelano una natura pessimista, rassegnata e infelice, a volte in contrasto con tutti gli altri. Per andare d'accordo con loro, bisogna farle sentire persone rispettate e importanti.
naso-allingiù
Naso lungo appuntito all'ingiù: denota una personalità scettica, sarcastica con notevoli capacità critico-polemiche; chi possiede questo tipo di naso, ha in genere un carattere spigoloso, tagliente ma incisivo.
naso-lungo-sottile
Naso dritto, sottile e lungo: è solitamente una persona equilibrata, intelligente, ma anche chiusa in se stessa e gelosa dei suoi sentimenti. E' più portata a smontare, piuttosto che a costruire.
Narici larghe
Narici larghe: passionale, collerico, il soggetto dal naso largo è un tipo che ama l'aspetto materiale della vita, e che va in cerca soprattutto di soddisfazioni emotive in tutti campi, dall'amore, al lavoro; non riesce facilmente ad accettare le delusioni.
Naso schiacciato narici infossate
Naso schiacciato, narici infossate:
denota una persona scaltra, furba, abile negli affari e nelle scelte strategiche. Ha fiuto nel prendere le giuste decisioni e combatte fino in fondo per perseguire i suoi scopi. Talvolta però lo si può anche facilmente ingannare.

E tu di che naso sei?

Cerca nel sito