RICETTE: Menù COMPLETO per HALLOWEEN

  • 2014-03-21 17:58:29
Halloween è ormai alle porte, vi posto alcune "ricette mostruose" ricavate dal sito  www.buttalapasta.it  da proporre durante i vostri party di Halloween o festicciole con amici.... vi sembrerà quasi di essere ospiti a casa Addams.....

ANTIPASTO: Scopette di strega

Le scope di strega sono fragranti grissini al sapore di formaggio, ideale da preparare per portare in tavola un delizioso sostituto del pane e da presentare come accompagnamento coreografico a salse e pinzimoni.

Ingredienti:

(dosi per circa 30 grissini al formaggio)
  1. - 500 grammi di farina
  2. - 50 grammi di formaggio Parmigiano Reggiano grattugiato
  3. - 1 bustina di lievito in polvere istantaneo
  4. - 1 uovo grande
  5. - 1 cucchiaino di sale
  6. - 200 ml di latte
  7. - 2 cucchiai abbondanti di olio extravergine di oliva

Preparazione:

Mescolare la farina con il lievito in una ciotola, aggiungere poi il latte, lentamente, e il sale fino a ottenere un impasto morbido ed elastico, da maneggiare senza che rimanga appiccicoso. Lavorare l’impasto su una superficie pulita e spolverata di farina, formando una palla soda e liscia (bastano cinque minuti). Ricavare 30 palline dal’impasto precedente, da stendere ognuna a mo’ di grissino (più o meno 15 cm) alla cui estremità verranno formate delle strisce di pasta sagomandole con un coltello, come a fare una frangia (ci si può aiutare anche con i rebbi di una forchetta schiacciati su una delle estremità del filetto di pasta, aperto un po’ a ventaglio). Posizionare i grissini così ottenuti direttamente su una teglia da forno antiaderente o foderata con della carta forno.
Spennellare la superficie delle scope di strega con l’uovo sbattuto leggermente e cospargere con il formaggio grattugiato. Cuocere i grissini al formaggio per 10/15 minuti a 170° nel forno caldo fino a perfetta doratura, poi servire le scope di strega preferibilmente calde (sono comunque molto buone anche fredde)

Antipasti di Mummie per Halloween

Una ricetta veloce per la festa di Halloween, per offrire antipasti originalissimi seppur con ingredienti semplici: ecco le mummie di sedano e formaggio fresco, una prelibata e croccante idea da mettere in pratica per le cene a tema horror di questo periodo.

Ingredienti:

(dosi per 20 pezzi)
  1. 300 grammi di formaggio fresco tipo crescenza, squacquerone o ricotta
  2. 20 pezzi di coste di sedano di circa 8 cm l’uno
  3. 120 grammi di prosciutto cotto affettato
  4. Pepe nero o rosa in grani
 

Preparazione:

1) Sbatti un poco il formaggio in modo da renderlo cremoso.
2) Farcisci i pezzi di costa di sedano con il formaggio.
3) Applica delle strisce di prosciutto cotto precedentemente ricavate dalle fette a mò di sudario.
4) Completa le mummie di sedano con i grani di pepe al posto degli occhi.
 
Piccola variante: puoi anche tagliare una manciata di olive nere per ricavare gli occhi delle mummie.

Dita da strega, un antipasto mostruoso!

Le dita della strega sono un perfetto antipasto per i bambini. Con prosciutto cotto, formaggio Philadelphia e qualche pomodorino porterete in tavola dei mostruosi e sorprendenti stuzzichini che piacciono ai bambini sia nella vista che nel gusto. Al max 5 minuti e saranno subito pronti da servire!

Ingredienti:

(dosi per 8 pezzi):
  1. 8 fette di prosciutto cotto
  2. 4 pomodorini
  3. 100 g di formaggio morbido tipo Philadelphia

Preparazione:

1. Stendete una alla volta le fette di prosciutto cotto su un piano da lavoro. Farcitele al centro con un cucchiaino di formaggio, e arrotolatele a formare un bastoncino.

2. Tagliate i pomodorini in 4 e apponete uno spicchio per ogni lato del bastoncino di prosciutto cotto a formare un’unghia. Inspiratevi alla foto per capire quale deve essere il risultato finale.

1 PIATTO: Vellutata di zucca

La vellutata di zucca è un piatto molto delicato che può andare bene ad esempio nel periodo di Halloween come ricetta a base di verdure da far gustare ai più piccoli. Coloratissima, ricca di vitamine e di fibre e abbastanza light, per cui è indicata anche per chi è a dieta o comunque vuole una alimentazione leggera e salutare. Per Halloween potete sbizzarrirvi con decorazioni horror, come ad esempio "LE SCOPE DI STREGHE", serviti accanto alla zuppa, in recipienti possibilmenti neri.
                               

Ingredienti:

(dosi per 4 persone)
  1. 1,5 kg di zucca (a piacere potete sostituire parte della zucca con delle carote, per ottenere un colore più deciso e un sapore meno dolce)
  2. scalogni o una cipolla piccola
  3. 4 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
  4. 1 cucchiaino di Estratto di carne Liebig (da preferire a dadi e granulari poiché è veramente preparato solo con carne senza aggiungere altro)
  5. 100 gr di riso
  6. sale q.b.

Preparazione:

  1. Pulite la zucca (e le carote se le usate), poi lavatela.
  2. Sbucciate gli scalogni (o la cipolla) e rosolateli qualche minuto con l’olio d’oliva extra vergine e un po’ di acqua.
  3. Tagliate le zucca a pezzetti, mettetela nella pentola (se le usate fate lo stesso con le carote); fate rosolare il tutto per 5 minuti.
  4. Coprite a filo con acqua, unite l’estratto di carne, un po’ di sale, e fate bollire per una ventina di minuti.
  5. Unite il riso e cuocete ancora 20/30 minuti, mescolando di tanto in tanto (il riso tende ad attaccarsi) e aggiungendo dell’acqua calda se necessario; alla fine il riso dovrà essere ben cotto.
  6. Tritate con un frullatore ad immersione, fino a ridurre il tutto ad una crema omogenea. Aggiustate di sale e, se necessario per avere una consistenza fluida, diluite con un po’ di acqua calda.
  7. Versate la vellutata di zucca in quattro piatti fondi oppure in quattro ciotole, e servite subito.

Idee per servire la vellutata di zucca

Se servite questo piatto per Halloween, decorate la superficie della vellutata con disegni in tema fatti usando i semi di papavero (dal bel colore nero). Per fare questo realizzate un piccolo cornetto con carta da forno, riempitelo di semi di papavero, e poi tagliate la punta. Alternativamente per fare i disegni potete usare la glassa di aceto balsamico, il cui gusto lievemente acido si abbina perfettamente a quello dolce della zucca.

2 PIATTO: "Topolino" Arrosto

Non è altro che un grande polpettone di carne di manzo magra e carne di vitello, completati con del formaggio parmigiano grattugiato. Allieterà sicuramente le vostre tavole in occasione di Halloween

Ingredienti:

(dosi per 4 persone)
  1. 200 grammi di carne macinata di manzo scelta
  2. 200 grammi di carne di vitello
  3. 1 uovo
  4. 110 grammi di formaggio parmigiano grattugiato
  5. 3 fette di pane carrè
  6. Una manciata di mandorle sgusciate
  7. Una manciata di grani di pepe nero
  8. Sale
  9. Pepe
  10. 2 cucchiaini di timo tritato
  11. Olio extravergine di oliva

Preparazione:

  1. Unisci in una ciotola i due tipi di macinato, il parmigiano reggiano grattugiato, l’uovo e il pan carrè sbriciolato.
  2. Aggiungi anche un cucchiaio di olio d’oliva, il timo e regola di sale e pepe.
  3. Impasta bene con le mani tutti questi ingredienti fino a ottenere un composto bene amalgamato e sodo.
  4. Forma delle polpette dalla forma un pò allungata ad una estremità, a mò di goccia.
  5. Disponi sul lato più appuntito dei grani di pepe nero, come a formare gli occhi e il naso e sistema le mandorle tagliate a metà sulla polpetta, formando così le orecchie del topolino.
Sistema su una placca da forno rivestita con carta forno, aggiungi un filo d’olio sulle polpette e metti a cuocere nel forno già caldo per una mezz’oretta o più (dipende da quanto sono grandi le polpette) a 180 gradi

Il punch di Halloween, direttamente dall’antro delle streghe

Questo punch è fondamentale per la riuscita di una festa di Halloween, infatti è piacevolmente aromatizzato dalle spezie, e ha un bel colore rosso sangue dovuto al succo di cranberry (i mirtilli rossi americani), sostituibile da succo di arance sanguinelle, inoltre a vostra scelta può essere analcolico, se ci sono dei bambini, oppure più o meno fortemente alcolico aggiungendo a piacere del rum o del cognac.

Ingredienti:

(dosi per circa 3 litri di punch)
  1. 2 bastoncini di cannella
  2. 5 chiodi di garofano
  3. 3 cucchiai di zenzero fresco tritato finemente
  4. 1 dl. di acqua
  5. 60 g. di zucchero
  6. 1 bottiglia da ¾ di sidro frizzante ghiacciato (sostituibile da una bottiglia di vino bianco frizzante secco o dolce o di spumante o da una bibita gasata di colore rosso)
  7. 1 litro di succo di cranberry (i mirtilli rossi americani) ghiacciato
  8. 3 dl. o più di rum scuro o di cognac (opzionale)
  9. blocchi di ghiaccio in forme mostruose q.b.

Preparazione:

  1. Mettete in una casseruolina dal fondo pesante la cannella, i chiodi di garofano, lo zenzero, lo zucchero e l’acqua; mettete sul fuoco e portate ad ebollizione mescolando fino a quando lo zucchero si sarà dissolto. Togliete dal fuoco e lasciate riposare coperto per almeno un’ora.
  2. Passate lo sciroppo al colino fine, poi fatelo raffreddare in frigorifero (questo sciroppo può essere preparato con largo anticipo, anche diversi giorni prima).
  3. La sera di Halloween, combinate tutti gli altri ingredienti con lo sciroppo in un contenitore dapunch. Al momento di servire unite il ghiaccio.
Per preparare dei pezzi di ghiaccio spaventosi come la mano della foto, potete usare dei guanti di lattice senza talco, ma lavateli bene con acqua corrente in ogni caso. Potete anche cercare degli stampini per ghiaccio o per dolci a tema Halloween per altri pezzi di ghiaccio horror, come il cervello di questa altra spaventosa ricetta per Halloween che vi posterò subito dopo.

Se non trovate il succo di cramberry usate un altro succo di frutta dal colore rosso, per esempio darance sanguinelle, e se il colore finale vi sembra pallido aggiungete qualche goccia di colorante rosso per alimenti. Per questo particolare punch ci vorrebbe un pentolone come contenitore, se non lo trovate usatene uno qualsiasi e con l’aiuto dei bambini preparate un rivestimento con carta o cartoncino per simulare un pentolone, magari sporco di sangue.

;

Dessert: "Cervello in salsa fredda"

Tranquilli, non si tratta di un cervello umano vero, bensì di panna cotta in salsa di melagrane!! L'effetto è davvero terrificante e per il vostro menù Halloween è di completamento.

Ingredienti:

(dosi per 4 persone)
  1. 250 ml di latte
  2. 2 fogli di colla di pesce
  3. 1 litro di panna liquida
  4. 200 grammi di zucchero
  5. 1 pizzico di sale
  6. 1 fialetta di aroma vaniglia
  7. 250 grammi di succo di melograno (o melagrane)
  8. 2 cucchiai di zucchero
  9. 60 grammi di maizena

Preparazione:

  1. Lascia i fogli di colla di pesce in un piatto con il latte freddo in modo che si ammorbidiscano per almeno 5 minuti.
  2. In un pentolino unisci la panna e 200 grammi di zucchero e porta a ebollizione.
  3. Dopo 2 minuti togli dal fuoco e aggiungi l’aroma vaniglia e il sale.
  4. Unisci pure la gelatina con il latte, mescola bene e versa tutto in uno stampo a forma di cervello inumidito con dell’acqua.
  5. Fai un po’ raffreddare a temperatura ambiente, poi copri con della pellicola trasparente e lascia in frigo per almeno quattro ore (meglio se tutta la notte).
  6. Per la salsa al melograno: aggiungi al succo di melograno un paio di cucchiai rasi di zucchero e la maizena, mescola molto bene e metti tutto in un pentolino. Porta a ebollizione e leva dal fuoco.
  7. Sforma il cervello di panna cotta (aiutati immergendo lo stampo per qualche secondo in acqua calda), guarnisci con questa salsa “disgustosa” fatta un poco raffreddare e servi in tavola.

Ricette Halloween: mele rosso sangue

Mele ricoperte di caramello rosso sangue, che ricorderà, specialmente ai bimbi, la malvagia strega di biancaneve....
 

Ingredienti:

(dosi per 6 persone)
  1. mele rosse
  2. zucchero 200 g
  3. miele 100 g
  4. mezza tazza di acqua
  5. chiodi di garofano (facoltativi)
  6. 1 cucchiaio scarso di cannella
  7. 1 fialetta di colorante per alimenti rossa
  8. 1 bustina di vanillina
  9. spiedini di legno

Preparazione:

Lavate con cura le mele, eliminate il picciolo e infilzatele con gli stecchini per gli spiedini. A parte mescolate in una terrina lo zucchero, il miele, la vanillina, la cannella, i chiodi di garofano, il colorante (se non lo trovate potete sostituirlo con dell’alchermes) e l’acqua e versate il composto in una casseruola con i bordi alti. Fatela cuocere a fuoco medio mescolando in continuazione fino a che lo zucchero non inizierà a caramellare. Lasciate quindi sobbollire per 2 minuti circa, poi spegnete il fuoco e immergete le mele nelcaramello rosso (il sangue), poggiate sulla carta da forno o su una griglia per scolare e servitele ai vostri piccoli ospiti.

;

Dolcetti di Halloween: i gufi al cioccolato

Prova anche a preparare questa ricetta molto coreografica dei cupcake a forma di gufo, per fare della notte più horror dell’anno un’esperienza indimenticabile, soprattutto per i piccoli di casa. Per fare questi dolcetti di Halloween al cioccolato dalle sembianze di gufi, ciò che occorre sicuramente è una teglia per infornare le tortine…per il resto serve solo un poco di fantasia e abilità.

Ingredienti:

(dosi per 20 dolcetti)
  1. 20 muffin già pronti
  2. 20 biscotti accoppiati tipo Oreo o Ringo
  3. 250 grammi di crema al cioccolato tipo nutella
  4. 60 confetti colorati rotondi pieni di cioccolato (tipo smarties)

Preparazione:

  1. Per la realizzazione dei dolcetti di Halloween, iniziare cospargendo ogni muffin con la crema al cioccolato.
  2. Separare i biscotti accoppiati facendo attenzione che la farcitura rimanga attaccata su entrambe le metà del biscotto (si può far passare in mezzo al biscotto un coltello sottile ed affilato).
  3. Posizionare ogni metà biscotto sulla tortina, facendolo un po’ aderire alla crema nutella.
  4. Disporre un confetto al centro di ogni biscotto, così da creare gli occhi del gufo (eventualmente mettere un goccio di crema al cioccolato per fissare i confetti).
  5. Mettere un altro confetto in verticale sotto ai biscotti, come a simulare il becco del volatile.
  6. Disporre le tortine in un bel vassoio e…buona festa!

Variazioni dei dolcetti gufi di Halloween

dolcetti per Halloween a forma di gufo possono essere preparati in una miriade di variazioni diverse. Ad esempio al posto della nutella può essere usata la stessa quantità di crema spalmabile al cioccolato bianco, oppure 500 grammi di panna montata, tinta con qualche goccia di colorante alimentare naturale.  Al posto dei confetti di cioccolato possono essere usate anche piccole rotelle di liquirizia o bottoncini di cioccolato.

Cerca nel sito