Viaggi low cost: BERLINO

  • 2014-02-02 12:30:34

berlino-viaggi-low-cost

  Al massimo un paio d'ore d'aereo e siamo a Berlino, probabilmente la capitale europea più viva del momento. Ma perchè scegliere proprio Berlino come meta viaggio? I motivi sarebbero tanti. Moda, arte design e cultura sono protagoniste di questa città-simbolo dove la Storia, quella con la S maiuscola, ha lasciato il segno pochi decenni fa, con la caduta del Muro che divideva tra Est e Ovest. La Berlino di oggi, capitale della Germania e della gioventù d'Europa, supera i tre milioni e mezzo di abitanti, in un miscuglio variopinto che come multietnicità compete decisamente con Londra, meta ideale a tutte le età. Il segreto del fascino di questa metropoli? E' giovane ma mai banale, vi si respira libertà e anticonformismo, godibile anche per le famiglie, grazie ai suoi grandi spazi e ai suoi intrattenimenti.

berlino-est

E' forse l'unica capitale europea in continuo restyling: la cupola di Foster, gli edifici di Renzo Piano, il museo ebraico di Libeskind sono già leggenda, anche se ora tutti parlano dell'AquaDom, gigantesco cilindro azzurro alto sei piani, dove si muovono favolosi pesci tropicali, che si trova nella hall di Radisson Sas.

AquaDom-Berlino

E' questo il bello di Berlino: il rassicurante sapore antico che si respira nei quartieri dell'est si combina a meraviglia con i cantieri aperti un pò dappertutto, con le costruzioni in acciaio e vetro che spuntano qui e là. E, la cosa che più sorprende è che Berlino non è una città cara. Si mangia a tutte le ore nelle kneipe (i tipici pub) o nelle caffetterie etniche anche con poca spesa e si dorme in hotel o in ostelli a prezzi davvero ragionevoli. Per fare un paragone, per il turista Milano è più cara di Berlino. Il centro storico di Berlino, Mitte, si trova nel territorio della ex Berlino Est. Ospita tra gli altri l'isola dei musei, con il Museo Ebraico, e il viale Unter den Liden che termina alla Porta di Brandeburgo.  

Volare a Berlino

Numerose compagnie aeree, di linea a low cost, mettono a disposizione voli per Berlino dalle principali città italiane. I voli raggiungono uno dei due aeroporti internazionali di Berlino: Tegel e Schonefeld, tutti ben collegati con il centro della capitale tedesca. Costi dai 30 ai 120 euro circa, per andata e ritorno.  

COSA VISITARE A BERLINO

Il Reichstag

Uno dei monumenti più visitati è oggi la sede del Parlamento tedesco. In parte distrutto dallo storico incendio del 1933 è stato mirabilmente restaurato dall'architetto Sir Norman Foster che ha progettato e fatto realizzare la nuova e grande cupola trasparente in vetro e acciaio, un modello di tecnologia e di innovazione per il risparmio energetico prodotto.

reichstag-berlino

La Porta di Brandeburgo

Simbolo della Guerra Fredda e della divisione tra est e ovest, il 13 agosto 1961 fu chiusa dai sistemi di sbarramento della DDR, rimanendo nella parte orientale della città. Dopo gli avvenimenti del 9 novembre 1989 e la caduta del Muro, venne ufficialmente riaperta il 22 dicembre dello stesso anno.

porta-di-brandeburgo-berlino

 

Il Museo Ebraico

Progettato fin dai primi anni '70 dall'archistar Daniel Libeskind, il museo ebraico di Berlino è aperto al pubblico dal 2001. Il bellissimo e avveniristico edificio si sviluppa quasi per intero nel sottosuolo, e comprende una interessantissima esposizione permanente, frutto anche della raccolta di materiale e documentazione da parte di privati effettuata negli ultimi 30 anni, oltre a esposizioni temporanee a tema (per info: LidenstraBe 9/14 - Sito web: www.jmberlin.de).
museo-ebraico-berlinoberlino-museo-ebraico2  

Cerca nel sito