Vincere i Complessi: Borse e occhiaie

  • 2014-03-24 20:22:22
panda
Fanno subito "vecchio" e "stanco", e appesantiscono l'espressione del volto. Le occhiaie sono uno dei problemi estetici che più spesso assilla uomini e donne. Sicuramente a tutti è capitato qualche volta di risvegliarsi la mattina con due “occhi da panda”, ma per qualcuno le occhiaie non sono un fenomeno sporadico bensì un problema costante. Le cause delle occhiaie sono tante: l’età, le allergie, lo stress e la stanchezza, la forma del cranio oppure l’ ereditarietà. A volte sono solo un fenomeno passeggero dovuto al ristagno di liquidi nella zona perioculare causata dalla posizione immobile durante il sonno che rallenta la circolazione del sangue.

Cause allergiche

A volte le allergie stagionali, farmaci o allergie alimentari possono essere la causa del costante gonfiore perioculare. Più scure e più estese sono le occhiaie e più frequenti possono essere i sintomi allergici. In questo caso bisognerà determinare la causa tramite prove allergiche. Individuato ed eliminato l’allergene il problema sarà risolto.

Cause alimentari o metaboliche

Le occhiaie possono poi essere un sintomo legato ad uno stato di “intossicazione” del metabolismo soprattutto un’affaticamento di fegato e reni ovvero gli organi che eliminano gli scarti metabolici e delle psicotossine. Tra le cause delle occhiaie ci possono anche essere carenze nutrizionali. Possiamo quindi ricorrere ad una dieta depurativa aumentando il consumo di frutta e verdura in particolare ricchi di vitamina A e E. E’ utile inoltre bere molta acqua durante il giorno e ridurre il consumo di sale che provoca ritenzione idrica e può alterare la circolazione sanguigna. Ridurre o meglio eliminare il fumo che provoca problemi vascolari è sicuramente un toccasana per la pelle in generale ed anche per le occhiaie. Cercare di dormire una buona quantità di ore e soprattutto di fare un sonno riposante aiuta ad attenuare le borse sotto gli occhi.

Rimedi per le occhiaie

Se ti sei svegliato con gli occhi cerchiati e stanchi prova questi rimedi semplici ma efficaci: applica sugli occhi due fette di cetriolo, bustine di tè freddo o un cubetti di ghiaccio avvolti in un panno morbido. Il tannino contenuto nelle bustine di tè riduce il gonfiore e rinfresca la pelle intorno agli occhi così come il cetriolo. Sdraiati, preferibilmente al mattino e lacia le fette di cetriolo o le bustine di te inumidite (si possono conservare in frigorifero durante la notte in modo da essere pronte) sugli occhi chiusi per circa – 10-15 minuti. Applicare creme per la zona perioculare che contengono vitamina K e retinolo. Questi due ingredienti aiutano a ridurre il gonfiore e contribuiscono a rendere meno evidente la colorazione delle occhiaie. Un uso quotidiano e costante nel tempo sembra dare buoni risultati.

Coprire col trucco

Correttore per le borse scure (per quelle chiare prodotti specifici che assorbono il gonfiore causato dalla ritenzione di liquidi); fondotinta dello stesso colore della pelle, o appena un pò più scuro, e un velo di cipria.

Da evitare

Correttori troppo chiari, che gonfiano, dilatano e fanno risaltare maggiormente la zona, come nel riquadro in basso.....molto spesso copriamo le nostre occhiaie con correttori poco adatti. C'è chi punta su tonalità del tutto errate ottenendo un risultato finale esteticamente poco gradevole......

Il consiglio

Concentrare il trucco dell'occhio verso l'alto. Usare molto mascara: dona all'occhio "pesto" un'espressione straordinariamente sexy.

TUTORIAL TRUCCO PER OCCHIAIE

  AUTOSTIMA FEMMINILE - Nikla.net

Cerca nel sito