Vincere i Complessi: La Mamma "VITTIMA"

  • 2014-03-24 19:26:26
massaia
E' votata alla famiglia, ai figli e al marito, si affanna perchè la casa sia sempre in ordine e tutto fili alla perfezione. Non è disposta ad ammetterlo, ma è gelosa delle sue responsabilità, sa di essere in gamba e ritiene che nessuno svolgerebbe i suoi compiti meglio di lei. Allora perchè la sensazione che il suo lavoro tra le mura domestiche non sia apprezzato nel suo giusto valore, ed è quasi sempre stanca con la depressione?

IN PRATICA

Un pò come la "martire", anche la "vittima" dovrebbe sacrificarsi di meno: se ne avvantaggerebbe prima di tutto il suo umore, sarebbe più sorridente e rilassata e anche l'atmosfera in casa ne traerrebbe beneficio. Ecco cosa fare per modificare l'atteggiamento di alcune "mamme vittime"

  1. 1) Non adoperarsi più del necessario e dedicare un pò più di tempo a se stessi.
  2. 2) Cercare di dilazionare le faccende domestiche nell'arco della settimana, anche se c'è molto da fare.
  3. 3) Fare delle pause e leggere un buon libro, ascoltare un pò di musica, rilassarsi davanti alla tv, farsi belle: non è una "perdita di tempo".
  4. 4) Liberarsi dalle preoccupazioni inutili.
  5. 5) Distribuire ai familiari qualche compito.
  6. 6) Convincere il marito a dividere alcune mansioni
  7. 7) Abituare i bambini ad aiutare in casa, sin da piccoli.

AUTOSTIMA FEMMINILE - Nikla.net

Cerca nel sito