Info

Che cos’è il forex trading e come guadagnare attraverso il mercato delle valute

fare mercato con il forex trading

Comprendere i meccanismi delle opzioni binarie del forex trading e sfruttarli al meglio

Per sfruttare tutti i vantaggi derivanti dalle opzioni binarie del forex trading, occorre prima capire che cos’è questo nuovo fenomeno finanziario che sta spopolando sul web e quali sono i meccanismi che lo regolano. Le opzioni binarie non sono altro che una forma di investimento virtuale a breve termine utilizzata da grandi e piccoli investitori, che sfruttano l’introito derivante dalla compra-vendita simultanea di valute ma può riguardare anche una materia prima, un indice o un’azione. Nel caso delle valute, esse vanno sempre scambiate in coppia (es: euro/dollaro) e la differenza che si ottiene dalle transazioni di acquisto e vendita calcolato sul cambio di moneta, in una precisa fascia temporale, può determinare una perdita o un guadagno.

Tutto ciò che ti occorre sapere per aumentare il profitto

Come si determina una perdita o un guadagno nel forex trading

Immaginiamo di fare un investimento online con le valute partendo con un fondo monetario di 50 euro,  attraverso una piattaforma di forex. Il sistema aprirà un grafico che ci mostrerà l’andamento in tempo reale degli asset (titoli) nel mercato mondiale, con un flusso variabile in continuo movimento. La funzione del grafico  consiste nel  determinare se il prezzo di una specifica coppia di valute da noi scelta, alla chiusura della transazione, sarà superiore o inferiore rispetto alle nostre previsioni. Se la previsione sarà corretta, avremo ottenuto un GUADAGNO. Viceversa, una PERDITA.

Secondo le stime della Bank for International Settlements, attualmente l’asset più conveniente è senza dubbio l’euro/dollaro, più volatile e maggiormente commercializzata, poichè registra innumerevoli variazioni nell’arco della giornata. Il binomio liquidità e volatilità rappresenta, quindi, il focus di successo per trarre maggiore profitto. Ricorda: sarà opportuno investire negli orari di maggiore traffico commerciale in cui si verificano forti oscillazioni del prezzo che conducono a quella sorta di “carpediem” da cogliere al volo!

Quali rischi si corrono nel mercato valutario

I grandi investitori (banche centrali, grandi gruppi bancari ed hedge fund) sono quelle particolari figure finanziarie che guidano il timone sull’andamento generale dei mercati valutari. Essi perseguono una propria politica finanziaria di deprezzamento o apprezzamento della loro valuta per il raggiungimento di fini commerciali. Con il forex trading non sempre l’investimento ha esito positivo e purtroppo gli investitori  devono anche considerare la possibilità di assistere a ingenti perdite. Fa parte della politica monetaria del forex azzardare un investimento per ricavare ipotetici guadagni di successo. Una volta erano soltanto i grandi broker a monetizzare attraverso il forex, oggi grazie al web anche i piccoli investitori privati come te, possono comprare e vendere valute attraverso i conti di intermediazione online. Diffidate comunque da quei siti di forex trading che promettono grosse vincite a zero rischi: se è vero che si possono triplicare i guadagni facilmente, è anche vero che si può perdere tutto istantaneamente. Il mercato del forex è davvero un’arma a doppio taglio: se non hai abbastanza esperienza, mai azzardare con grosse cifre, ma cercare di fare esperienza con programmi di simulazione offerti al caso.

Come posso diventare un esperto TRADER?

Esistono piattaforme online specifiche per l’intermediazione di forex trading rivolto ai piccoli trader. Il sito web Iqoption ne è un esempio pratico. La piattaforma, oltre a offrire notizie di approfondimento sulla pratica finanziaria (https://eu.iqoption.com/it/tutorials ), mette anche a disposizione dell’utente un interessante conto-demo gratuito da €1,000 ( https://eu.iqoption.com/it/demo ), per esercitarsi subito e valutare il fiuto negli affari. Intuite le strategie di mercato, infatti, sarà possibile registrarsi per iniziare ad operare realmente sul forex trading e cercare di triplicare i propri guadagni con un conto personale o beneficiando di una sorta di “prestito anticipato” (leva finanziaria) offerto dai broker di affiliazione che fanno parte del programma (nel caso si voglia investire somme di una certa soglia che non si dispone). Sarà opportuno innanzitutto caricare il conto di almeno 10 euro; la quota minima d’investimento prevista è di 1 euro, per transazioni rapide che durano non meno di 1 minuto. Il sito web, tuttavia mette in guarda l’utente dai possibili rischi derivanti dai servizi finanziari offerti dalla piattaforma.

iscrizione forex trading

Guida pratica all’utilizzo del pannello di forex trading online

  • La prima cosa da fare, è l’apertura del pannello di controllo. Dalla home, seleziona PROVA GRATUITAMENTE. Ti apparirà un grafico con le fluttuazioni variabili in tempo reale dei movimenti valutari. Tuttavia, puoi personalizzare l’interfaccia a tuo gradimento, cliccando la seconda icona in basso a destra, accanto al comando dell’audio; successivamente puoi modificare anche il tipo di visualizzazione preferito del grafico attraverso il pannello degli strumenti tecnici, nei comandi verticali a sinistra (vedi immagine sotto).

tipo di grafico

  • Curata la grafica, ora è il momento di selezionare gli asset. Prima di fare trading sulla piattaforma, potrai scegliere l’opzione binaria desiderata nel menù EUR/USD e cliccare fra quelli proposti. Accanto ad ogni valuta è indicata una percentuale di possibile profitto, ottenuta dallo storico di mercato.

  • Indica ora, la cifra di investimento che intendi utilizzare sul pannello di trading a destra, facendo uso dei cursori “+ “ oppure “- “ per alzare o diminuire il valore della somma.

cifra investimento

  • Seleziona il tempo di scadenza. Cliccando l’orologio in alto a destra (foto in basso), ti si aprirà un pannello nel quale indicare lo spazio temporale entro il quale dovrai concludere la tua contrattazione di compra-vendita. Sul grafico la linea BIANCA verticale indicherà il tempo di scadenza per la possibilità di riacquisto; la linea contrassegnata da una bandierina ROSSA, invece, il tempo disponibile per l’investimento. La timeline disposta in basso al grafico, è tuttavia modificabile, per cambiare le opzioni dell’asse temporale.

tempo di scadenza

  • Adesso è il momento di individuare quale sarà il prezzo alla chiusura della transazione: sarà superiore o inferiore rispetto allo stato attuale? Usando i cursori verdi e rossi “SU” e GIU’” puoi acquistare le opzioni durante il flusso in tempo reale. Attendi la chiusura della contrattazione per vedere i risultati: se la tua previsione sarà giusta, avrai fatto PROFITTO. Altrimenti avrai conseguito una PERDITA.

  • Tutto lo storico delle operazioni correnti e chiuse saranno riportate sulla colonna a sinistra nella sezione STORIA. Tuttavia per i trader più esperti, è possibile operare su più coppie di valute contemporaneamente. Per fare questo, clicca il “+” in alto sul menù degli asset e seleziona altre voci aggiuntive, specificando la loro posizione sulla griglia di layout (foto in basso).

grafico voci aggiuntive asset

L’argomento in questione è davvero molto ampio, tuttavia vi lasciamo dei link che vi potrebbero tornare utili per approfondire la materia in tutte le sue sfaccettature:

Link:

https://www.fxcm.com/it/le-basi-del-forex/concetti-base/

https://www.forexitalia24.com/

https://www.ig.com/it/forex-trading