Ven. Ago 23rd, 2019

I Movimenti base della Strong by Zumba

I Base Builder o movimenti base vengono utilizzati nei 4 quadranti che formano una lezione di Strong by Zumba. Vediamo quali sono questi movimenti capaci di condizionare i muscoli, bruciare grassi, aumentare forza e resistenza.

strong by zumba

I movimenti che caratterizzano una lezione di Strong by Zumba sono studiati e coordinati in modo tale da stimolare il metabolismo e ottenere una risposta immediata del corpo. La musica, progettata in modo esclusivo per ogni singola sequenza di movimenti all’interno dei quadranti (e non il contrario), scandisce il tempo di esecuzione alla pari di un metronomo, così da aiutare lo stronger ad avere una linea guida attraverso di essa. Ma adesso andiamo a vedere quali sono i movimenti base che caratterizzano una lezione di Strong by Zumba.

 

Movimenti base o Base Builder

Come abbiamo detto nell’articolo precedente, la strong lavora su quattro quadranti che sfruttano il principio dell’alternanza di movimenti a bassa ed alta intensità, con fasi di recupero tra un quadrante e l’altro. I Base Builder della Strong by Zumba sono:

  • Squat
  • Sollevamenti
  • Affondi
  • Cardio Marcia
  • Plank
  • Cardio
  • Supino Plank
  • Focus sul core
  • Sollevamenti del core

Movimenti base in relazione ai singoli quadranti

Tutti e quattro i quadranti struttano i base builder. In particolare:

  • 1 Quadrante: chiamato anche “Accendi”, la funzione del 1 quadrante è quella di preparare il corpo agli sforzi successivi. In questa fase non ci sono intervalli di alta frequenza, ma semplici movimenti costanti e fluidi che mettono in moto i muscoli senza produrre stress.
  • 2 Quadrante: comunemente noto come “Fai Fuoco”, il secondo quadrante sfrutta movimenti di moderata intensità, cardio e di condizionamento muscolare che richiedono una certa resistenza. Usa variazioni più impegnative dei movimenti base con alcuni movimenti pliometrici, ma senza picchi di alta intensità.
  • 3 Quadrante: oppure “Spingi i tuoi limiti” è il quadrante più impegnativo di un allenamento strong by zumba. L’allenamento si fa più intensivo, base builder in piedi e a terra, con picchi alti alternati a cardio e recupero attivo per riprendere fiato dopo una sequenza HIIT. Usa movimenti di forza esplosiva combinati (pliometrici), per il controllo dell’intensità.
  • 4 Quadrante: “A Terra” riduce drasticamente l’alta intensità dei quadranti precedenti, riportandolo ai livelli costanti del 1 Quadrante. Gli esercizi si svolgono a terra con plank, piegamenti sulle braccia, sollevamenti, concentrandosi principalmente sul lavoro del core, (addominali, spalle, schiena, fianchi), pur condizionando i muscoli restanti del corpo. Il passo successivo al 4 quadrante è il defaticamento.

Non sei ancora iscritto ad un corso di Strong by Zumba? Cercalo nella tua città

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *