Parco Güell

  Barcelona e dintorni...

Informazioni descrittive:

Sul versante meridionale del Monte Carmelo, nella città di Barcellona, sorge il pittoresco Parco Güell. Distribuito su una superficie di circa 18 ettari, il parco offre giardini, palazzi e complessi architettonici progettati da un massimo esponente del modernismo catalano di fine ottocento, l'architetto Antoni Gaudí, su commissione dell'impresario  Eusebi Güell, da cui prende il nome lo stesso complesso. Qui è possibile passeggiare nella vegetazione ricca di pini, querce, palme, eucalipti ed altre svariate specie autoctone del clima mediterraneo, caratterizzate dalla presenza massiccia di volatili come piccione, merlo, passero, cardellino, airone, pettirosso, fringuello, storno, cinciallegra. Nel giardino vi sono inoltre formazioni calcaree e di ardesia spontanee che lo stesso Gaudì plasmò ammorbidendone le forme, ricavando  piccole grotte e insenature. Ma ancora più appariscenti, sono gli imponenti elementi architettonici che caratterizzano il parco, come la salamandra in ceramica posta sulla monumentale scalinata a doppia rampa, le colonne doriche nella sala ipostila e le forme giometriche di Plaza de la Naturaleza.

 

Informazioni per il turista:

  • E' disponibile l'acquisto del biglietto online;
  • Per la zona monumentale, il biglietto ha validità solo nell'orario indicato, a possibili ritardi, sarà negato l'accesso;
  • Una volta usciti dalla zona monumentale non è possibile più entrare;
  • Nel parco ci si può intrattenere quanto si vuole;
  • L'orario di chiusura ha diverse fasce orarie, a seconda della stagione;
  • Si accettano fino a un massimo di 9 persone a prenotazione; procedere a più pronotazioni se necessario;
  • La cancellazione della prenotazione non è rimborsabile.