Ven. Ago 23rd, 2019

L’alimentazione corretta nel Fitness intensivo

cibo nel fitness ad alta intensità

Il fitness, specialmente quello avanzato ad alta intensità, prevede una dieta bilaciata, con un contributo sufficiente di carboidrati, proteine, verdure e sali minerali. E’ sconsigliato per giunta seguire diete sportive del tipo “carica/scarica” o peggio ancora che prevede l’esclusione totale di carboidrati a solo beneficio di proteine, perchè altrimenti anzichè ottenere vantaggi dall’allenamento otterremo spiacevoli risultati come stanchezza, ritenzione idrica, acquisto di peso e gonfiore.

E’ corretto escludere i carboidrati per un dimagrimento più veloce?

Assolutamento no. Uno sportivo che pratica fitness intensivo con cardio e esercizi pliometrici (di potenza esplosiva) ha bisogno di una buona riserva energetica per supportare duri carichi a incombernza del corpo. Occorre dunque distruire i pasti in 5 momenti della giornata. SI alle verdure, farinacei, cereali, frutta, verdura e legumi in modo bilanciato, secondo la classica piramide alimentare. A tal proposito, ecco un articolo che può interessarvi, scritto da un esperto Dietista e Personal Trainer.

Acqua e Acidi Grassi essenziali

Una lezione di fitness ad alta intensità prevede il consumo calorico di oltre 800 calorie. Bisogna necessariamente integrare i liquidi bevendo molta acqua, magari anche con l’aggiunta di sali minerali, e preferire cibi ad alto contenuto di Omega 3 e antiossidanti nelle giuste porzioni (salmone, sgombro, pesce spada, acciuga e trota; semi di lino, noci). Se si seguiranno queste semplici regole, sarà facile sostenere un ritmo più hight ed energico d’allenamento e certamente vedremo risultati veloci e più durevoli nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *