Viaggi e Mete

Viaggi low cost: perchè scegliere la Cambogia

1811712969

La Cambogia è un luogo particolarmente ricco di risorse naturali, caratterizzato da un paesaggio incontaminato dai tratti tipici montuosi e collinari ove si estendono vaste aree di vegetazione. Palmeti e campi coltivati di riso, circondati da piccoli villaggi e capanne rurali, descrivono con dovizia la semplicità di una modesta comunità contadina che vive grazie alla ricchezza dei frutti di una terra generosa e fertile.

vietnam_hue_11

RATANAKIRI E LE SUE STRAORDINARIE RISORSE PAESAGGISTICHE NATURALI

ratanakiri

La Provincia di Ratanakiri nella zona nord-est, per esempio, costituisce uno dei parchi naturali più splendidi del paese con selvagge foreste interrotte da cascate che scrosciano dai monti con l’impeto di una natura sovrana che sovrasta da sempre il paese. La catena montuosa dei Cardamomi, un tempo terra di conquista di bracconieri e boscaioli illegali, oggi fa da cortina alla città di Krong Koh Kong, porta d’accesso al confine con il Vietnam.

Angkor-Tour-Lago-Tonle-Sap-700x380

Il villaggio è costituito da spartane strade in terra battuta con case di legno costruite sui corsi d’acqua, facilmente raggiungibili con motoscafi, barche e canoe, un’opportunità unica anche per poter apprezzare più da vicino le caratteristiche di un tipico paesaggio lagunare di pescatori. Grazie poi al ponte che collega il Vietnam alla Cambogia, in pochi anni si è assistiti a un incremento dell’economia locale grazie all’investimento di grandi società in strutture turistiche e insediamenti industriali, che hanno rivalutato in parte l’economia locale.

A META’ FRA MODERNO E SOTTOSVILUPPATO

Citificate-exellent

Il territorio cambogiano se una parte colpisce per la peculiarità dei suoi posti avventurosi e suggestivi delle riserve naturali, dall’altro offre la possibilità al visitatore di usufruire di tutti i benefici elargiti dalla parte più moderna della Cambogia, ossia la capitale Phnom Penh.

PHNOM PENH

Tour-Vietnam-Laos-e-Cambogia-Saigon-700x380

Dal taglio certamente più metropolitano, Phnom Penh è dotato di strutture turistiche e luoghi particolarmente interessanti da visitare.
Per coglierne l’aspetto socio-culturale del paese è d’obbligo la visita guidata al palazzo reale, un particolare complesso di edifici, meraviglia architettonica della famiglia reale che vi risiede da generazioni.

Estupas-Pagoda-Plata-Phnom-Penh

D’incanto e particolare fascino è la Pagoda d’argento a Phnom Penh ubicata all’interno della residenza e che prende il nome dell’omonimo materiale prezioso cui è rivestita la superficie della pagoda. Realizzata in stile khmer la struttura ha tetti con spigolature accentuate, circondata dagli splendidi giardini reali curati nel dettaglio.

4485377552_7273f3f202_b

Il museo Nazionale è un luogo ricco di fascino e i reperti archeologici testimoniano della cultura e dell’arte cambogiana dei primi insediamenti civili con le più importanti statue d’Angkor. Altra importante tappa da non perdere assolutamente in previsione di un viaggio in Cambogia è il famoso edificio di Tuol Sleng.

Ex liceo, fu trasformato dai rivoluzionari khmer rossi in un carcere lager dove sottoponevano i ribelli a brutali e atroci torture, un episodio storico che difficilmente la gente del posto dimenticherà. A testimonianza di tante vittime uccise nell’imponente struttura, oggi il Tuol Sleng si è trasformato in un museo sul genocidio, agghiacciante ma che induce sicuramente a momenti di riflessione.

TOUL5

Spostandosi poi verso il Mercato Centrale, ci s’imbatte in una sorta di città mercato cui trovare ogni tipo di bene. Bazar, boutique, ristoranti e negozi di souvenir e utensileria varia, attirano ogni giorno un numero alto di visitatori che si divincolano fra le bancarelle, in cerca di pietanze tipiche in bella vista da assaporare oppure assistere con curiosità e sdegno al consumo di un pasto ‘brulicante’ di chi preferisce magari una cucina non molto convenzionale.

yummy_spiders

PARTICOLARI ASPETTI SOCIALI

Cai Rang Floating Market - Mekong Delta

Non ci si dovrà turbare poi se durante l’escursione turistica nei villaggi della Cambogia, si notino alcuni cittadini in precarie condizioni fisiche ed igieniche in determinate aree. Purtroppo è risaputo che fra le città asiatiche, la Cambogia rappresenta uno degli stati più poveri dell’Asia, tanto che alcune associazioni umanitarie si sono impegnate negli ultimi sette anni in opere sociali per il risanamento di strutture (scuole, ospedali, case famiglie) atte ad ospitare bambini e intere famiglie costrette a vivere nei pressi della discarica di Phnom Penh.

IL TEMPIO MISTICO DI ANGKOR WAT

angkor-wat-in-cambogia

La Cambogia è anche terra di meditazione tipica della cultura asiatica e i templi costituiscono un luogo di calma e quiete, habitat naturale di guru e maestri di saggezza. Fulcro della spiritualità induista e buddista, il Tempio d’Angkor Wat sorge all’interno di un fossato e che secondo la tradizione costituirebbe il ‘Meru’, ovvero, la montagna sacra degli dei.
La Città del Tempio fu costruita intorno al dodicesimo secolo e da allora è rifugio di pellegrini, turisti e fedeli in cerca di esperienze mistico-spirituali.

Tour-Vietnam-Laos-e-Cambogia-Laos1-700x380

viaggi-file-1298-600-500